Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Fioravanti & Tamburri vincolo lo sprint, a D'Ambrosio e Ferragina la Coppa UGM in una 'Presenzano da record'



Grande successo per la manifestazione Trofeo Canottieri Napoli – Coppa UGM a Presenzano, con numeri da record e vittorie prestigiose: nel triathlon sprint si sono imposti i “minervini” Alessio Fioravanti e la junior Alessandra Tamburri, al suo primo successo in una gara rank nazionale, alla presenza dell’autorevole papà Roberto. Alle loro spalle i bravi compagni di squadra Lorenzo Ciuti e Ilaria Fioravanti, completano il podio Michele Insalata (Nadir) e Consuelo Ferragina (Canottieri Napoli)
 
Nel duathlon super sprint rank arrivo ex aequo per il terzetto Canottieri Napoli Carmine Rozza, Francesco Pisano e Alessandro D’Ambrosio mentre tra le donne vince Consuelo Ferragina davanti alla youth onomatopeica Federica Saetta e alla brava Daniela Calvino dell’Ermes Campania.
 
Quindi Alessandro D’Ambrosio e Consuelo Ferragina si sono aggiudicati con merito la classifica combinata e la Coppa UGM messa in palio dall’azienda power Union Gas Metano&Energy.
 
La competizione si è svolta al Centro Nautico di Presenzano (lo Stadio San Paolo del Triathlon Campano) con quasi 300 partecipanti provenienti da molte regioni italiane, record assoluto per una manifestazione in Campania nonostante qualche anno di assenza. La gara si inserisce nell’ambito degli Eventi del Centenario finalizzati a festeggiare i 100 anni del Circolo Canottieri Napoli e che culmineranno con il Campionato Italiano di Aquathlon del 3 agosto in programma nella sede sociale del Molosiglio.