Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Circuito NO DRAFT, ecco i vincitori dopo l'ultima 'fatica' di Sirone con il Power Duathlon

Vince il circuito 2013 la società TD Rimini, davanti a Flipper Ascoli e Firenze Triathlon. Il resoconto dell'ultima prova con il Duathlon di Sirone
 
Si è concluso domenica scorsa 13 ottobre, con il Power Duatyhlon disputato a Sirone, il circuito federale NO DRAFT. La vittoria è andata alla società TD Rimini che ha conquistato la testa della graduatoria generale con un totale di 861 punti, a conclusione del circuito che ha preso il via a maggio con i tricolori di Medio a Barberino ed ha proseguito poi nelle successive tappe ad Iseo e Varano Lake, per giungere infine a Sirone.
Alle spalle della TD Rimini, si è piazzata la società Flipper Ascoli a quota 733 che sale sul secondo gradino del podio davanti alla terza classificata, la società Firenze Triathlon che chiude con 669 punti. Nella top ten, a seguire, figurano: CUS Torino, Peperoncino, Padova T., MP Life T., Piacenza Tri Vivo, Forhans, Torino T.

RISULTATI
 

 
Tornando al resoconto dell’ultima prova di circuito NO Drasft, ossia Sirone, questa la cronaca:
 
Confermato in pieno lo slogan coniato per POWER DUATHLON 2013........."ONLY IF BRAVE" con 87 ‘coraggiosi’ atleti che conquistano il prestigioso FINISHER sfiniti ma divertiti e soddisfatti della gara che ha mantenuto le dichiarate qualità tecniche dei tracciati;le difficoltà si sono poi amplificate causa il freddo che ha costretto al ritiro parecchi partecipanti anche se la fastidiosa pioggia scesa alla vigilia è poi rimasta "a guardare" durante la competizione risparmiando ulteriori fatiche…
Conquista la corona di regina di questa edizione 2013  MICHELA MENEGON che nell'impegnativa frazione finale podistica di 20 km si lascia definitivamente alle spalle la quotata atleti svizzera MAJA JACOBER  e la padovana DANIELA PALLARO.
In campo maschile appassionante duello  tra il favorito MARC WIDMER e FAUSTO DOTTI che dopo 4 ore di gara erano ancora appaiati all'ultimo chilometro podistico,qui un incredibile allungo dello svizzero non lasciava scampo al bravissimo italiano che già era stato vincitore a Sirone nella edizione 2010 sulla distanza classica.


 
PODIO FEMMINILE
1^Class.MENEGON MICHELA(Firenze Triathlon) 5H11'52"
2^Class.JACOBER MAJA(Svizzera) 5H16'49"
3^Clas.PALLARO DANIELA(Padova Triathlon) 5H26'02"
4^Class.COLETTO IRENE(Pol.Pollaltina) 5H27'07"
5^Class.SCHIANO ELENA(Cus Torino) 5H50'03"
6^Class.STAVLA VIRNA(Padova Triathlon) 6H07'54"

PODIO MASCHILE
1°Class.WIDMER MARC(Svizzera) 4H18'08"
2°Class.DOTTI FAUSTO(Start & Go) 4H18'47"
3°Class.PURICELLI CHRISTIAN(Svizzera) 4H26'35"
4°Class.RETZLAFF SEBASTIAN(Germania) 4H27'37"
5°Class.SZABO ATTILA(Ungheria) 4H28'42"
6°Class.MANSUINO GABRIELE(Firenze Triathlon) 4H41'01"