Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Matthias Steinwandter & Alice Betto vincono il Tricolore di Duathlon Sprint a Romano di Lombardia

Sul podio conquistano l'argento Daniel Hofer ed Elena Maria Petrini, Bronzo ad Alex Ascenzi ed Angelica Olmo
Sotto una pioggia battente, è stato disputato il Campionato Italiano di Duahlon Sprint a Romano di Lombardia, con una numerosissima partecipazione che ha sfiorato quota 900 concorrenti: il titolo tricolore è stato conquistato dal giovane altoatesino, Matthias Steinwandter (Alta Pusteria) e dall'azzurra Alice Betto (Triathlon Pavese); per Steinwandter, seconda vittoria consecutiva quest'anno, nelle gare di duathlon dopo quella fatta registrare nella prima tappa del circuito nazionale disputata al Mugello, vinta come a Romano di Lombardia con uno spettacolare sprint al traguardo; per la Betto, brillante debutto agonistico stagionale, protagonista incontrastata della prova femminile, sempre in testa fin dalla prima frazione podistica per poi consolidare il suo notevole distacco con una energica prova ciclistica ed infine, per concludere prima assoluta al traguardo con oltre 1 minuto di distacco sulle sue avversarie. Sul secondo gradino del podio, vicecampioni della specialità, sono saliti il carabiniere Daniel Hofer ed Elena Maria Petrini (Minerva Roma) - entrambi già secondi nella prima prova del cicuito nazionale disputata al Mugello alla fine di marzo - mentre la medaglia di bronzo è andata, nella gara maschile al valdostano delle Fiamme Azzurre Alex Ascenzi ed in quella femminile alla giovanissima Angelica Olmo, che è riuscita ad imporsi su avversarie più grandi ed esperte.