Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Triathlon Sprint di Tirrenia, il resoconto della 1^ prova di circuito nazionale centro

(comunicato organizzazione)
In scioltezza, dando l'impressione di non forzare, il talentuoso aostano Alex Ascenzi, del G.S. Fiamme Azzurre, si è aggiudicato il 'Memorial Silvia Volpi', gara di triathlon sprint, disputata domenica 29 aprile a Tirrenia (Pisa), valida quale prima tappa del Circuito Nazionale di Triathlon 2012. Fra le donne, successo per la giovanissima (neppure maggiorenne) Myriam Grassi, versiliese, classe '94, della società La Fenice di Massarosa. Come da copione, la gara, sia in ambito maschile, sia in ambito femminile, si è risolta nell'ultima frazione, quella podistica. La pioggia, caduta copiosa prima della partenza, fissata alle 12,30, non ha rovinato la giornata di festa. La kermesse, perfettamente organizzata dalla società Phisio Sport Lab di San Giuliano Terme, con la Confcommercio di Pisa e la Camera di Commercio di Pisa, e con la collaborazione del CTP1 Litorale Pisano, il Sib (Sindacato Italiano Balneari), la Croce Rossa Italiana, il GP. 2 Arni, il G.P. Ospedalieri, la Pro Loco Litorale Pisano, la Polizia Municipale Litorale Pisano, la Protezione Civile della Pubblica Assistenza di Pisa, la Pubblica Assistenza Litorale Pisano, la Canottieri Arno Pisa, il Bagno Imperiale e l'Hotel Continentale, è stata preceduta da un minuto di silenzio in memoria del triathleta Diego Peduto, scomparso nei giorni scorsi.