Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Vincono nel Triathlon Sprint di Torretta Granitola, Alessandro Terranova e Maria Grazia Prestigiacomo


Successo per la quinta edizione del Triathlon Sprint Torretta Granitola, prova valida per il Campionato Italiano di Società Circuito Sicilia con una location da fare invidia, organizzata dal Triathlon Team Trapani, con in testa l'esperto Leo Vona, in collaborazione con la delegazione della Lega Navale di Torretta e con il patrocinio del Comune di Campobello di Mazara e della Provincia Regionale di Trapani disputata sulla distanza di 750 m di nuoto nel limpido specchio acqueo antistante il porticciolo, km 20 di bici in un circuito tecnico con saliscendi fra Granitola e Gorghi Tondi e km 5 di corsa all'interno del Paesino. Ottimo il livello tecnico della manifestazione, ad aggiudicarsi la gara rispettando il pronostico della vigilia, davanti ad un numeroso pubblico e alla presenza del Sindaco Ciro Caravà, soddisfatto per la riuscita dell'evento, il forte atleta del Firenze Triathlon Alessandro Terranova che andato subito in testa dalla prima frazione di nuoto ha incrementato il vantaggio nelle successive frazioni di bici e corsa andando a vincere a braccia alzate in 56'42", al secondo posto Marco Cumbo dell'Universitas Palermo ritornato ai suoi livelli in 59'08", al terzo posto Vincenzo Faraci, in 1h00'31", al quarto posto Vincenzo Dolce dell'Ironteam Pa, seguono Matteo Giammona e Armando Crivireddu dell'Universitas Palermo. In campo femminile Maria Grazia Prestigiacomo, vincitrice quest'anno nelle varie discipline di ben quattro titoli italiani, non ha avuto rivali concludendo in 1h08'26", al secondo posto la splendida Mazarese Anna Maria Spina del Triathlon Team Trapani con una frazione di bici di carattere(suo punto forte) in 1h14'12", terza Gabriella Mazza della Multisport CT in 1h15'15", a ridosso del podio Paola Saitta dell'Iron Team Palermo, Paola Ponte della Nadir Palermo e Angela Li Destri della Multisport Catania.
Organizzazione impeccabile grazie all'associazione di protezione civile e volontariato di Campobello di Mazara, alla Polizia Municipale di Campobello di Mazara e Mazara del Vallo e all'amministrazione della Delegazione della Lega Navale di Torretta Granitola.
A fine gara, dopo la solita ricca premiazione, classica degustazione di Anguria, noto prodotto locale.