Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Anche Spagnoli e Croati nella \'due giorni a Tarquinia\'


In occasione della prova di Coppa Italia e del Campionato Italiano Aquathlon Giovani, che si svolgerà a Tarquinia il prossimo 22/23 maggio, saranno presenti le delegazioni spagnola e croata; l\'iniziativa rientra in un rapporto di cooperazione tecnica che prevede degli scambi, in occasione di eventi di categoria, permettendo anche ai più giovani di gareggiare in contesti agonistici di valore. Le rappresentative gareggeranno con 6 atleti ciascuna (Junior e Youth B) sia sabato nella prova di Coppa Italia, sia domenica nel Campionato Italiano di Aquathlon.

Intanto l\'organizzazione dell\'Etruria Triathlon Cup, ci fa sapere che il conto alla rovescia è ormai scattato al Lido di Tarquinia, le cui spiagge e le strade saranno animate, sabato 22 e domenica 23 maggio, dai giovani e giovanissimi atleti protagonisti dell\'Etruria Triathlon Cup 2010. Ma l\'invasione, per la Città tirrenica, inizierà sin da venerdì quando - per

provvedere alle operazioni di segreteria ed al ritiro dei pacchi gara - un gran numero di ragazzi dagli otto ai ventitre anni, assieme a tecnici, dirigenti ed accompagnatori delle rispettive società, raggiungerà Tarquinia.
A poche ore dalla chiusura delle iscrizioni, l\'organizzazione - come di consueto affidata al Triathlon Club Tarkna, dietro l\'energica guida di Attilio Boni - parla di un numero d\'iscritti che dovrebbe sfiorare le 800 unità: garanzia sia di competizioni spettacolari, che di successo turistico e d\'accoglienza per Tarquinia.
Dal punto di vista strettamente sportivo, la due giorni di gare - patrocinata da Regione Lazio, Provincia di Viterbo, Comune ed Università Agraria di Tarquinia - assegnerà i titoli italiani giovanili di aquathlon (competizione in cui gli atleti affrontano in rapida successione due frazioni di corsa, intervallate da una di nuoto) e sarà valida come Trofeo Italia Giovanissimi di triathlon e duathlon e come Coppa Italia Junior, Under 23 e Youth.
Il via alle gare nel pomeriggio di sabato, completamente dedicato al triathlon: prima in gara gli atleti più grandi, poi spazio ai piccolissimi, in una formula che presenta un susseguirsi di competizioni e che - grazie alla realizzazione di circuiti lungo i vialoni del Lido - consente agli spettatori di seguire ogni fase di gara.
Nella mattinata di domenica, quindi, spazio prima al duathlon, poi all\' aquathlon, prima delle cerimonie di premiazione e del pasta party che chiuderanno il programma, previsti presso il Triathlon Village dove sabato sera verrà trasmessa, via maxischermo, la finale di Champions League e che, a seguire, ospiterà il Triathlon Party, accattivante momento di puro e sano divertimento in cui i giovani, e non solo, potranno festeggiare insieme a tutti i partecipanti alla manifestazione.