Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Campionati italiani di duathlon: a Spoleto i più forti atleti d'Italia inseguono il tricolore

(comunicato stampa)
I più forti atleti d'Italia si ritroveranno domenica 5 luglio a Spoleto per i campionati italiani di duathlon. I pretendenti al titolo dovranno affrontare 10 km di corsa all'interno della cittadina umbra, 40 km di ciclismo da percorrere sui saliscendi delle limitrofe colline ed ancora 5 km corsa. Alessio Picco (TD Rimini), Massimiliano Sansone ( Minerva Roma) ed Andrea Secchiero (Protek Triathlon) sembrano essere tra i più accreditati per la vittoria finale, anche a causa del percorso estremamente tecnico. In campo femminile, invece, l'azzurra Laura Giordano (Silca) si giocherà la vittoria con la Gaiardelli (Fiamme Azzurre) la Sella (TD Rimini) ed Alice Capone, atleta Junior già in grado di competere a buon livello nella categoria assoluta.

La gara è organizzata dal team Jhonny Forhans Triathlon che, in accordo con la Federazione, ha sposato l'idea di portare le multi-discipline all'interno delle città, in modo da favorire anche la promozione di questi sport. "L'assegnazione del campionato italiano a Spoleto - ha affermato Gianluca Calfapietra, Presidente del team Jhonny Forhans Triathlon - è secondo me una sintesi perfetta per la riuscita di questo evento: si fondono infatti validi elementi tecnici dati dalla possibilità di ricavare un percorso ciclistico selettivo, con elementi promozionali derivanti dalla possibilità di svolgere un campionato italiano nella cornice di uno dei più bei centri storici d'Italia. Il tutto, poi, miscelato con aspetti turistici importanti, non solo perché questo evento porta centinaia di persone a spostarsi, ma anche perché si svolge in concomitanza con il "Festival dei due Mondi", evento che ha reso famosa Spoleto nel mondo".