Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Disputato il Duathlon di San Vito


(comunicato stampa) La seconda edizione del Duathlon Sprint San Vito Lo Capo, valevole per il rank nazionale 2009, ha chiuso l'anno agonistico del Triathlon denso di appuntamenti. Ad organizzare la manifestazione il Triathlon Team Trapani e l' Aquarius in collaborazione con l' Endas di Trapani e un gruppo di associazioni Sanvitesi fra cui A.O.T.S. , Cereriana Cuochi, Culturale Makari, Bandistica ,Volontariato e Protezione Civile, Pro-Loco,Kalos, San Vito 1994, Cattolica, Bocciofila a cui va un doveroso ringraziamento.
Tutto si poteva prevedere, dopo le avverse condizioni climatiche della vigilia, ma gareggiare con una giornata soleggiata da temperature autunnali era l'ultima cosa pensabile, ormai la rinomata localita' balneare ci ha abituato a queste sorprese.
Record di partecipanti e vittoria in campo maschile per Vincenzo Dolce dell'Iron Team Palermo in 55'43" che dopo un ritardo nella prima frazione di corsa, ha sfruttato in pieno il suo punto di forza la bici andando a vincere a mani alzate, lasciandosi alle spalle Robertino Bellanca e Andrea Ingargiola del Triathlon Team Trapani staccati di circa 1', al quarto posto Giuseppe Caggianelli della Protek Tria Rho che ha chiuso in 57'28", a seguire Davide Gazzetta della Sport Virus e lo Junior Vincenzo Coppola del Triathlon Trapani. In campo femminile tutto facile per l'atleta di casa Noemi Sercia che vince in 1h09'50" staccando di 1'20" Maria grazia Prestigiacomo dell'Atletica Mondello seguita da Giusi Sanfilippo del Sport Estreme Catania e Giovanna D'Andrea della Multisport Catania.
Nelle varie categorie si sono imposti Antonio Pizzurro, Giorgio Gallo, Giuseppe Rallo, Claudio Carbone, Vito Aiuto, Gordon Nicholson, Vittorio Martorana, Giuseppe Davi', Francesco Trapani.
Come al solito combattute le batterie riservate al settore giovanile che hanno visto in apertura, ben accettata da genitori e dirigenti, una gara riservata ai minicuccioli dai cinque ai sette anni con la vittoria di Vincenzo Mariolo dell'Atletica Mondello su Gaspare Miceli del Triteam Trapani e Riccardo Coco dell'Extreme Catania; vittoria nei cuccioli maschile di Luigi Stabile del Triathlon Trapani e femminile di Maria Colajanni dell'Atletica Mondello, negli esordienti di Andrea Cernigliaro del Triteam Trapani e Cristina Ventura dell'Extreme Catania, nei ragazzi di Alessio Costa dell'atletica Mondello e di Martina Tartaglia dell'Aquarius Nuoto Trapani, nei cadetti di Salvatore Levantino della Sport Virus e di Federica Cernigliaro del Triathlon Trapani, negli allievi di Francesco Di Benedetto della Sport Virus e di Marco Parrinello fra gli Junior.
Un ringraziamento va alla struttura Peppi's Center che ha ospitato la manifestazione e all'amministrazione Comunale rappresentata dall'assessore allo sport Graziano.