Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

La carica dei 333 domani a Varallo per i tricolori a squadre di Duathlon


( Comunicato stampa Cometapress) Nel cuore della Valsesia saranno oltre 100 le formazioni al via del Campionato Italiano di Duathlon Super Sprint a Squadre: domani alle 11 il via.
Scatterà domani mattina alle 11 nella piazza centrale di Varallo il Campionato Italiano di Duathlon Super Sprint a Squadre di tre componenti ognuna: ogni singolo staffettista dovrà correre per 2,5 km (percorso cittadino con brevi salite), pedalare per 10 km (andata e ritorno in falsopiano) e quindi correre ancora i 1.250 m che lo porteranno a dare il cambio al proprio compagno.

Ai blocchi di partenza 111 formazioni in rappresentanza di 50 società sportive per un totale di 333 atleti di cui 63 donne. A mettere in palio il titolo nazionale di specialità conquistato un anno fa a Pergusa in Sicilia il T.D. Rimini che con il terzetto composto da Daniele Ferraro, Corrado Armuzzi e Alessandro Alessandri batterono la concorrenza delle Fiamme Oro di Alessandro Lambruschini e del Peperoncino Triathlon dello storico Gianfranco Mione e di Alessio Picco. Sarà proprio quest\'ultimo l\'osservato speciale domani, perché passato tra le file del TD Rimini, viene dato in gran forma dopo il quinto posto ai recenti europei di duathlon a Edimburgo. Domani Picco correrà in una formazione inedita con Giuseppe De Giacomo e Massimo Torsani. Se ne vedranno delle belle. Tra le donne il netto primato della gara siciliana fu delle Fiamme Azzurre di Charlotte Bonin, Nadia Cortassa e Marta Gaiardelli, domani assenti alla prova tricolore. La sfida in rosa potrebbe essere basata sui numeri: Padova Triathlon e Torino 3 schierano entrambe 5 formazioni.