Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

ETU Cup con podi azzurri di Petrini e Pesavento, ottimi piazzamenti azzurri a Melilla domenica 19 aprile

images/area_tecnica_/ETU_Cupa_melilla_5.jpg

ETU Cupa melilla

 

Elena Petrini e Franco Pesavento si aggiudicano il terzo gradino del podio nell’ITU European Cup di Triathlon: la portacolori delle Fiamme Azzurre Petrini, conquista un Bronzo sulla distanza olimpica nella gara elite femminile, così come il portacolori della Cremona Stradivari, Franco Pesavento, sale sul terzo gradino del podio Junior maschile.
Queste le due medaglie degli italiani che hanno preso parte alla rassegna internazionale di coppa europa di triathlon, disputata domenica 19 aprile a Melilla; ottimi risultati che si evidenziano al fianco di piazzamenti brillanti conseguiti dai nostri azzurri in gara nella località spagnola in Marocco.

La domenica di gare nella costa settentrionale del Marocco, si è subito inaugurata con un promettente ed indicativo 7° posto nelle prove junior femminili realizzato da Alessandra Tamburri (Minerva Roma); dominio delle spagnole ‘padrone di casa’ con tripletta nel primo, secondo e terzo posto, rispettivamente Santamaria, Santiago e Velasco e 24° piazzamento di Valeria De Quarto, l’altra giovane portacolori della Minerva.

A seguire, le gare junior maschili, hanno fatto registrare la conquista della prima medaglia italiana con il bravo giovane Franco Pesavento che è giunto al traguardo terzo assoluto, alle spalle ancora di due spagnoli Gonzales Garcia, il vincitore Ignacio ed il secondo Alberto.
Per Jacob Sosniok (Laufer Club Bolzano) 32° piazzamento sui 52 concorrenti.

Nel primo pomeriggio, al via le gare su distanza olimpica per gli Elite: la prova femminile ha portato all’Italia la seconda medaglia della giornata, grazie al 3° posto assoluto di Elena Petrini, alle spalle della vincitrice tedesca Gomez-Islinger e della spagnola Godoy Contreras, argento: ottima gara della Petrini, tra le protagoniste sia nel nuoto che nel ciclismo ed infine consolidando la sua posizione tra le leader con la frazione finale di corsa. Molto bene anche per la portacolori della TD Rimini Sara Papais, 4^ ad un soffio dal podio, sempre in evidenza anche lei nell’intera gara. Sempre nella prova femminile elite, indicative anche le prestazioni di Ilaria Zane (DDS) e Lisa Schanung (Esercito) che hanno concluso nella top ten, rispettivamente 9^ e 10^. Subito dietro, 11^ Luisa Iogna Prat (TD Rimini). Peccato per Alessia Orla (DDS) che si era presentata a Melilla reduce da un’influenza e non ha concluso la sua gara ritirandosi.

Infine, la chiusura della lunga giornata, si è avuta con la prova elite maschile, vinta dall’inglese Gordon Benson, davanti ancora a due spagnoli, Antonio Serrat Seoane e Uxio Abuin Ares, secondo e terzo. Bravi Massimo De Ponti (CS.Carabinieri) e Delian Stateff (GS.Fiamme Azzurre), con ottimi piazzamenti, rispettivamente al 5° e 6° posto; top ten per l’altro carabiniere azzurro Matthias Steinwandter, 10° al traguardo e subito dietro Riccardo De Palma (Minerva Roma) 11° assoluto.

Classifiche complete

Melilla ETU Triathlon European Cup Elite donne
Melilla ETU Triathlon European Cup Elite uomini

Melilla ETU Triathlon Junior European Cup uomini
Melilla ETU Triathlon Junior European Cup donne


 

ETU Cupa melilla 2

ETU Cupa melilla 3

ETU Cupa melilla 4