Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

‘Grand Final’ Mondiale di Triathlon a Chicago, gli azzurri nella rassegna iridata

images/area_tecnica_/grand_final_Chicago/Chicago_foto_di_gruppo.jpg

Grand Final di Triathlon a Chicago

 

Prende il via mercoledì 16 settembre, la settimana all’insegna dei Mondiali, con la Grand Final in programma a Chicago (USA), al termine della quale saranno assegnati i titoli di neocampioni iridati di Triathlon Elite, Under23, Junior e Paratriathlon, della stagione 2015.
9 sono state le tappe del circuito mondiale World Triathlon Series, che hanno attraversato tutti i continenti, regalando grandi emozioni e si concluderà a Chicago, città che ospita per il secondo anno una gara mondiale.

Sarà una Grand Final che vedrà darsi battaglia in campo i migliori atleti e potrà offrire anche qualche nuovo record, uno fra tutti quello che potrebbe realizzare lo ‘stratosferico’ Javier Gomez: se vincesse, come da pronostici, sarebbe il primo atleta a conquistare 5 titoli mondiali su distanza olimpica, meglio del ‘leggendario’ Simon Lessing che ne ha totalizzati 4, ma la sfida al record non sarà facile, visto che ad insidiare Gomez, ci sarà il suo connazionale Mario Mola, seguito nel rank parziale dal francese Vincent Luis e dal sudafricano Richard Murray.
Da registrare a Chicago, il rientro del britannico Jonathan Brownlee, dal lungo periodo di lontananza dalle gare per infortunio: non potrà ambire al titolo mondiale, ma sicuramente non mancherà di dare filo da torcere tentando di conquistare la vittoria della gara di Grand Final.

Presentazione ITU sulla gara maschile elite 

In campo femminile Elite, sebbene la regina della World Triathlon Series sia sempre stata ad oggi l’imbattibile statunitense Gwen Jorgensen, potrebbero essere proprio le sue stesse compagne di squadra, la Zaferes e la True, a contrastarla per la vittoria finale, visto che ci sono solo 300 punti a distanziare le due concorrenti dalla capolista. Le tre leader americane gareggeranno di fronte al proprio pubblico e Jorgensen, in particolare, sarà quasi ‘in casa’ essendo vissuta nel ‘vicino’ Minnesota.

Presentazione ITU sulla gara femminile elite 
Approfondimenti e ranking parziale 

Nelle due giornate del 17 e 18 settembre, i riflettori saranno accesi anche sulle due categorie più giovani, quella Under23 e quella Junior, categorie con nuovi ed emergenti talenti: per gli Under23, da ‘tenere d’occhio’ l’inglese Gordon Benson e la francese Audrey Merle, ma ricordiamo che anche gli azzurri si presentano con medaglie vinte quest’anno nella rassegna europea della categoria.

http://www.triathlon.org/news/article/overflowing_talent_lines_u23_field 
http://www.triathlon.org/news/article/chicago_to_crown_junior_world_champs 

Approfondimento 

L’apertura della lunga rassegna iridata è fissata mercoledì 16 con le gare mondiali di Aquathlon e con la tradizionale Cerimonia di Apertura.

- Seguono aggiornamenti -

 

Passiamo ora alla delegazione italiana: 13 gli atleti azzurri partiti alla volta di Chicago, questi i convocati dal DT Nazionale Mario Miglio:

ITU Under 23 World Championships

Pozzatti Gianluca CUS Trento
De Palma Riccardo Minerva Roma
Stateff Delian GS.Fiamme Azzurre
Zane Ilaria DDS
Papais Sara TD Rimini

ITU World Triathlon Elite Grand Final

Fabian Alessandro C.S. Carabinieri
Davide Uccellari GS. Fiamme Azzurre
Luca Facchinetti Team Ravenna
Andrea Secchiero GS. Fiamme Oro
Mazzetti Annamaria  GS. Fiamme Oro
Betto Alice GS. Fiamme Oro


I convocati dal DT Giovani Alessandro Bottoni:

ITU Junior World Championships

Olmo Angelica Pianeta Acqua
Tamburri Alessandra Minerva Roma


Lo staff tecnico è composto da:

Miglio Mario Direttore Tecnico Nazionale
Bottoni Alessandro Direttore Tecnico Nazionale Giovanile
Contin Sergio Coordinatore Squadra Nazionale
Zanlungo Luigi Tecnico Squadra Nazionale U23
Canuto Manuele Tecnico Squadra Nazionale
Tamburri Roberto GM Area Sport e Preparazione Olimpica
Bomprezzi Alessandro Medico Squadre Nazionali
Grazia Patrick Fisioterapista Squadra Nazionale Elite- U23



PROGRAMMA GARE:

Mercoledì 16 settembre
10:00 Aquathlon World Championships
18:00 Cerimonia di Apertura

Giovedì 17 settembre
07:00 U23 maschile World Championship
16:30 Junior maschile World Championship

Venerdì 18 settembre
07:00 Elite Paratriathlon World Championship
11:30 U23 femminile World Championship
14:30 Junior femminile World Championship
17:00 Elite femminile World Championship

Sabato 19 settembre
17:00 Elite Men World Championship
19:00 Cerimonia Chiusura

(Orario in Italia + 7 ore)

Tutte le start list

Sarà è possibile seguire le Grand Final femminile e maschile Elite, venerdì notte e sabato notte, dal sito FITRI in Live Streaming dagli Studi TV di Nuova Rete e da http://www.triathlon.org/live

Tutte le info su atleti e gare: http://www.triathlon.org/site 


Statistiche:


Vittorie di Grand Final:

2014 Edmonton Grand Final

1. Gwen Jorgensen (USA)  1. Alistair Brownlee (GBR)

2013 London Grand Final

1. Non Stanford (GBR)  1. Javier Gomez (ESP)

2012 Auckland Grand Final

1. Anne Haug (GER)  1. Javier Gomez (ESP)

2011 Beijing Grand Final

1. Helen Jenkins (GBR)  1. Alistair Brownlee (GBR)

2010 Budapest Grand Final

1. Emma Snowsill (AUS) 

1. Alistair Brownlee (GBR)

2009 Gold Coast Grand Final

1. Emma Moffatt (AUS)  1. Alistair Brownlee (GBR)


Podi Mondiali dal 2009:


2014

1. Gwen Jorgensen (USA)  
2. Sarah True (USA)
3. Andrea Hewitt (NZL) 
1. Javier Gomez (ESP)
2. Mario Mola (ESP)
3. Jonathan Brownlee (GBR)


2013

1. Non Stanford (GBR) 
2. Aileen Reid (IRL)  
3. Emma Moffatt (AUS) 
1. Javier Gomez (ESP)
2. Jonathan Brownlee (GBR) 
3. Mario Mola (ESP)

2012

1. Lisa Norden (SWE) 
2. Anne Haug (GER)  
3. Andrea Hewitt (NZL) 
1. Jonathan Brownlee (GBR) 
2. Javier Gomez (ESP) 
3. Dmitry Polyanskiy (RUS)

2011

1. Andrea Hewitt (NZL) 
2. Helen Jenkins (GBR) 
3. Melanie Hauss (SUI) 
1. Alistair Brownlee (GBR) 
2. Sven Riederer (SUI)
3. Jonathan Brownlee (GBR)

2010

1. Emma Moffatt (AUS) 
2. Nicola Spirig (SUI) 
3. Lisa Norden (SWE)
1. Javier Gomez (ESP) 
2. Steffen Justus (GER) 
3. Brad Kahlefeldt (AUS)

2009

1. Emma Moffatt (AUS)  
2. Lisa Norden (SWE) 
3. Andrea Hewitt (NZL) 
1. Alistair Brownlee (GBR) 
2. Javier Gomez (ESP)
3. Maik Petzold (GER)