Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

VITTORIA 'IN CASA' dell'azzurra Nadia Cortassa nell'ITU Event di Mondello

fitri/20010930h.jpg

La neocampionessa italiana Nadia Cortassa, con questa sua prima vittoria in una gara ITU Event, ad appena due settimane dalla conquista del titolo individuale nazionale, può incorniciare la stagione 2001, nella quale ha saputo dimostrare di essere diventata un'atleta di spessore internazionale.

Alle spalle della vincitrice azzurra, seconda assoluta, è giunta al traguardo l'australiana Jane Kargotich e terza l'inglese Stephanie Forrester; le altre azzurre, Silvia Gemignani, Beatrice Lanza, Elena Spaggiari e Nadia Da Ros hanno comunque ben figurato, ottenendo le prime due, un 5° ed un 7° piazzamento; bene anche Elena Spiaggiari con un promettente nono posto e l'esordiente Nadia Da Ros con un decoroso undicesimo piazzamento. Peccato per Giulia Botti caduta durante la frazione ciclistica.