Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Bis di medaglie per Daniel Antonioli che vince in Coppa Europa,il racconto della gara


Ancora una bella vittoria nella prova di Coppa Europa di Winter Triathlon, per l'azzurro del Centro Sportivo Esercito, Daniel Antonioli, che si è imposto ieri a Lathe in Estonia. E' la seconda vittoria consecutiva, dopo quella conseguita domenica scorsa a Oberstaufen in Germania. "E'stata dura - esordisce Daniel Antonioli che in questa gara, rispetto alla prova tedesca della scorsa settimana, ha dovuto faticare sicuramente di più - me la son dovuta vedere soprattutto con Monsen che già nella frazione podistica ha imposto un' andatura molto veloce, tant'è che in prossimità della zona cambio ho dovuto concedergli qualche secondo di vantaggio. Appena salito in bici ho subito recuperato il gap - prosegue Daniel nella descrizione della sua gara - a facilitarmi ulteriormente c'è stata anche una caduta di Monsen, che per fortuna non ha avuto nessuna conseguenza, ma ciò mi ha permesso di continuare da solo fino al cambio successivo. Sugli sci sono partito subito forte, ciò nonostante Marco (Bethaz - CT di settore n.d.r. )mi informava che il norvegese recuperava parecchi secondi ad ogni giro, avvicinandosi sempre di più...Ho dovuto stringere i denti fino all'ultimo metro per conquistare la vittoria".

Vittoria che consente al CT Bethaz di delineare i contenuti tecnici sia della gara che sullo stato di forma dell'azzurro: "Da questa vittoria emergono ancora una volta la determinazione e lo stile di Daniel, che si è gestito egregiamente e non ha mollato fino all'ultimo.
A pochi giorni dai Campionati Europei e Mondiali, il nostro campione è quindi primo nella classifica di Coppa Europa, seguono Monsen e Andreev che saranno alcuni tra gli atleti più forti da battere. La forma di Daniel è però eccellente, si è dimostrato competitivo e in grado di affrontare terreni di gara di qualunque tipo, le premesse ci sono tutte....!
Dobbiamo questi ottimi risultati anche all'allenamento studiato "ad hoc" del CT del Duathlon Andrea Compagnoni, che ha permesso al nostro atleta di raggiungere ottime performances in tutte e tre le discipline. Fiduciosi ci prepariamo per la trasferta nordica!"

1 Daniel Antonioli (ITA) 1.20.20
2 Christian Monsen (NOR) 1.20.42
3 Ulmas UTAR (EST) 1.22.47

Risultati completi su www.triathlon.org