Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

La campionessa in carica Annamaria Mazzetti a Caorle (VE) alla ricerca della conferma del titolo

images/2015/foto_news/CI_Olimpico_Farra_dalpago/20150606171907_rik_5D3_0473.jpg

Arrivo Mazzetti tricolori2015 farradAlpago

 

Nella città balneare sabato 30 luglio il campionato italiano di triathlon olimpico assoluto e U23. Per la portacolori delle Fiamme Oro ultimo test prima delle Olimpiadi di Rio.

La regina del triathlon italiano a caccia di gloria a Caorle (VE). Sabato 30 luglio Annamaria Mazzetti (Fiamme Oro) cercherà di riconfermare il titolo tricolore vinto a Farra d'Alpago nel 2015 in questa nuova edizione organizzata dalla Silca Ultralite Vittorio Veneto. La pluricampionessa italiana in carica vuole anche importanti risposte in vista della prova olimpica brasiliana. Hanno invece rinunciato alla sfida tricolore per concentrarsi esclusivamente sull’appuntamento a cinque cerchi Alessandro Fabian, Davide Uccellari e Charlotte Bonin.
A tentare di insidiare Mazzetti ci proveranno, come lo scorso anno, Sara Dossena (Raschiani Triathlon Pavese), che ha ripreso a gareggiare dopo l’infortunio dello scorso novembre che le ha fatto perdere tutta la stagione invernale, e Giorgia Priarone (TD Rimini), campionessa europea di duathlon classico e con all’attivo delle belle gare, come l’argento Etu Cup a Holten. Al maschile, la sfida per il titolo potrebbe essere quella tra Luca Facchinetti (Triathlon Team Ravenna) e Gregory Barnaby (707).
Per quanto riguarda il titolo under 23, papabili per il podio sembrano Gianluca Pozzatti (Cus Trento), in evidenza ai campionati europei élite di Lisbona con un promettente 11° posto, Delian Stateff (Fiamme Azzurre), Matthias Steinwandter (Carabinieri) e Dario Chitti (Cus Parma), campione italiano di categoria 2015 e quest'anno argento under 23 europeo di triathlon. Possono ben figurare i portacolori del Minerva Roma, Lorenzo Ciuti e Marco Corrà, Riccardo Mosso (707) e il veneto Stefano Rigoni (Padovanuoto Triathlon). Per quanto riguarda la gara femminile, la lotta per la maglia tricolore appare al momento quella tra la campionessa italiana in carica Angelica Olmo (Carabinieri), tra l’altro anche campionessa europea di categoria nel 2016, Sara Papais (TD Rimini) e Verena Streinhauser (Cremona Stradivari). Attesa per l’esordio nella categoria della capitolina Alessandra Tamburri (Minerva Roma).
La prova tricolore U23 sarà importante per indicazioni di selezione per la partecipazione a fine agosto all’Etu Cup di Karlovy Vary e sarà inoltre un rilevante test agonistico, in quanto tra gli atleti in gara (in primis Dario Chitti e Francesca Ferlazzo, già vincitori del Criterium Universitario del 1 giugno scorso a Porto Sant’Elpidio) ci sono anche i convocati al mondiale universitario che si disputerà in Svizzera, a Nyon domenica 7 agosto.

Quella che nell’ultimo sabato di luglio vedrà i triathleti confrontarsi tra Porto Santa Margherita (partenza e zona cambio tra la spiaggia e piazzale Portesin) e il Lido di Altanea sulla distanza olimpica, 1,5 km (due giri da 750 metri) a nuoto, 40 km (8 giri da 5 km) in bici e 10 km (2 giri da 5 km) a piedi è dunque una gara attesissima sotto vari punti di vista.

Il programma della manifestazione è il seguente. Venerdì 29 luglio: 16.00-18.00 ricognizione percorso (traffico aperto) e distribuzione pettorali; 18.30 briefing tecnico. Sabato 30 luglio: 9.30-15.00 distribuzione pettorali; 11.30-13 apertura zona cambio gara femminile; 14.00 partenza gara femminile; 14.30-16.00 apertura zona cambio maschile; 17.15 partenza gara maschile.

Accanto a Silca Ultralite Vittorio Veneto, nell'organizzazione della manifestazione, che ha l'autorizzazione della Fitri e il patrocinio e la collaborazione di Regione Veneto, Città di Caorle, Fondazione Caorle Città dello Sport, Polizia Locale di Caorle, Guardia Costiera Caorle, Consorzio di Promozione turistica Caorle e Venezia Orientale, Protezione Civile distretto Portugruarese, Us Acli, Asd Olimpia Caorle, Comitato Psm, Associazione Porto Santa Margherita, Gruppo Sommozzatori Caorle, Circolo Nautico Porto Santa Margherita.

Per presentazione, resoconto, video visitare i siti www.silcaultralite.it e www.atleticasilca.it , la pagina Facebook "Silca Ultralite Triathlon" e il canale You Tube "Silca Ultralite Vittorio Veneto".

Start List dei Tricolori Triathlon Olimpico Assoluti e U23, a Caorle il 30 luglio

(fonte comunicato società organizzatrice)

podio tricolori 2015 FarradAlpago

Foto Credit Massimiliano Pizzolato