Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

In 660 per l’AronaMen di domenica 22 luglio

images/2018/gare/cuneo_tri/AronaMen/medium/_DSC2976.jpg

Si preannuncia un grande spettacolo quello che vuole regalare l’ottvava edizione consecutiva dell’AronaMen 112.9km, gara internazionale di triathlon sulla distanza di 1,9km di nuoto, 90km di ciclismo ed ancora 21km di podismo.

La partenza sarà data alle ore 6.50 di domenica mattina dal Vice-Sindaco Federico Monti con la presenza se disponibile anche del Sindaco  On. Alberto Gusmeroli, partenza ed arrivo in Piazza del Popolo.   4 le ondate, le prime due maschili con quasi 500 atleti, poi le donne, circa 50 e per finire le staffette con 43 team a darsi battaglia divisi in team maschili, femminili e misti. Ci sarà grande battaglia nella gara maschile con la partecipazione di due atleti olimpici, il professionista Daniel Fontana della DDS e l’atleta del Torino Triathlon Bruno Pasqualini. A dare battaglia anche il già vincitore dell’AronaMen Stefano Luciani, il poliziotto Andrea Secchiero, secondo l’anno scorso, il fortissimo ciclista Giovanni Nucera ed il numero 1 della starting list Federico Incardona ed il numero 2 Stefano Valente.  Tra le donne al momento è difficile fare una previsione  ed il miglior pettorale è stato assegnato a Elisabetta Villa.

Il nuoto sarà composto da 2 giri da 950 metri ciascuno tracciato dalla Lega Navale di Arona con uscita all’australiana, i 90 km di ciclismo saranno suk lungo lago sino alla rotonda di Baveno per fare ritorno sino a Lesa, poi la durissima salita di Calogna, dove i ciclisti professionisti spesso si allenano, e poi ancora l’Alto Vergante, Invorio e discesa del San Carlone sino ad Arona. I 21km di podismo saranno sulla nuovissima ciclabile di Arona, sino alla Lega Navale e ritorno in Piazza del Popolo per 4 volte, e poi si potrà tragliare il traguardo sulla salitina costruita apposta dalla Nicetto Ponteggi per l’AronaMen! La starting list con tutti i nomi e pettorali è visibile su www.aronamen.it  

Per la sicurezza e l’organizzazione al Cuneo Triathlon avrà la collaborazione di molte associazioni di volontari senza le quali sarebbe impossibile organizzare un Evento con oltre 650 atleti impegnati in 1.9km di nuoto nel Lago Maggiore, 90km di ciclismo e per finire anche una bella mezza maratona.  L’AronaMen 112.9 Triathlon è organizzato con il patrocinio del Comune di Arona e Pro Loco di Arona.

Fonte comunicato società organizzatrice

aldo and fish