Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

FITRI - IRONMAN: rinnovato l'accordo fino al 2023

images/2019/gare_internazionali/ironman/Italy/medium/c34e2bf8-ed82-4b72-8da4-c82cb7be9ea5.jpg
Accordo rinnovato

In un momento in cui si rimane forzatamente lontani dai campi gara, il triathlon italiano continua a lavorare dietro le quinte in chiave futura. La Federazione Italiana Triathlon ha rinnovato l'accordo con IRONMAN: la FITRI e il brand internazionale di gare no-draft prolungano per tre anni il rapporto all'insegna della collaborazione e dello scambio reciproco che prevede la presenza della Federazione all'evento ormai rodato di Cervia, in Emilia Romagna e al nuovo appuntamento del Forte Village, in Sardegna.

In una fase in cui l'attività agonistica è ancora sospesa, torniamo a parlare in maniera concreta di prospettive future – dice Luigi Bianchi, presidente della Federazione Italiana Triathlon – il rinnovo del contratto con IRONMAN in questo particolare momento in cui l'emergenza dovuta alla pandemia di Covid-19 sta vivendo la cosiddetta fase 2 è un segnale di speranza, un atto che dimostra la voglia di ripartire e tornare a gareggiare del triathlon italiano. Stiamo parlando di futuro, l'accordo tra FITRI e IRONMAN guarda al periodo che va dal 2021 al 2023, ma in questo momento rappresenta una vera e propria iniezione di nuova linfa a tutto il movimento che, archiviata la fase emergenziale, vuole tornare a calcare i campi gara. La Federazione – conclude Bianchi – rinnova dunque un legame con IRONMAN Italy che, oltre all'evento da record dell'Emilia Romagna, a Cervia, non vede l'ora che venga celebrata la prima edizione della nuova gara del calendario IRONMAN su territorio italiano del Forte Village, in Sardegna”.

Siamo molto soddisfatti di aver già sottoscritto il rinnovo dell’accordo tra IRONMAN Italy e la FITRI per il prossimo triennio – sottolinea Simona Di Domenico, Country Manager IRONMAN Italy – La collaborazione con Istituzioni quali la Federazione è fondamentale per realizzare eventi di livello internazionale e siamo certi che questo possa contribuire alla crescita del movimento del triathlon italiano. In un periodo come quello che stiamo vivendo, accordi di questo tipo acquisiscono una valenza in più e testimoniano la voglia di continuare a lavorare per tornare a praticare lo sport che più amiamo. Grazie ad un accordo triennale, vi sarà una maggiore pianificazione, comunicazione e condivisione di obiettivi per l’organizzazione degli eventi IRONMAN in Italia. Infine non dimentichiamo che i nostri eventi sono una vetrina a livello internazionale per i nostri partner e le città ospitanti e la Federazione potrà usufruire di questa visibilità soprattutto durante il weekend di gara grazie al suo spazio all’interno dell’area espositiva”.