Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Finale di Coppa Italia: appuntamento a Imola il 31 ottobre e il primo novembre. Si assegna anche il titolo italiano di Duathlon 2x2 Mixed Relay U23

images/2021/FOTO/Giovani/medium/BallabioFITRI_LovadinaFB21-0120.jpg

Sarà l’autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola la location d’eccezione che ospiterà la finale di Coppa Italia Crono Duathlon. Due giornate di gare, 31 ottobre e 1 novembre, che prevederanno la prova individuale a cronometro (domenica) e la prova a squadre (lunedì) con team composti da atleti di Società diverse in base alla classifica della gare individuali. Le caratteristiche del tracciato, che oltre alla Formula 1 ha ospitato i Mondiali e i Tricolori di ciclismo, garantiscono la massima espressione della performance agonistica e lo svolgimento della gara in perfetta sicurezza, al riparo da ostacoli e traffico cittadino, e la vicinanza a tutti i servizi, un mix di elementi che consente di coniugare aspetti tecnico-sportivi di qualità con l'attenzione all’accoglienza.

In questo contesto, si assegnerà anche il Campionato Italiano Duathlon Mixed Relay nella formula 2x2 della categoria Under 23.

La gara, riservata esclusivamente agli atleti della categoria Under 23, si svolgerà domenica 31 ottobre e per ciascuna frazione di staffetta le distanze da percorrere saranno 1 km corsa, 5 km ciclismo e 2 km di corsa; ogni squadra sarà composta da 2 atleti (1 uomo e 1 donna) che gareggeranno nell’ordine donna, uomo, donna, uomo. Oltre al titolo italiano di categoria della specialità, questa gara sarà valida per il campionato italiano di società.

“La Finale di Coppa Italia concluderà il cammino dei nostri giovani atleti in questa stagione, nel pieno rispetto del PAG 2021 - dice Alberto Casadei, coordinatore tecnico attività giovanile - Abbiamo ritenuto necessario seguire pedissequamente le indicazioni date all’inizio dell’anno cercando soluzioni ai rinvii dovuti al Covid-19 nell’ottica della crescita dei nostri giovani. Questo cammino che si conclude proprio a Imola grazie alla disponibilità dell'Autodromo che consentirà di svolgere una manifestazione dallo spiccato contenuto tecnico in piena sicurezza. Oltre alla difficoltà della gara di duathlon a crono individuale, alle difficoltà tecniche e altimetriche che il circuito di Imola presenta, gli atleti dovranno anche confrontarsi con l'inedita proposta del Duathlon Cronometro a Squadre dove i team verranno composti da atleti in base al merito della classifica della gara individuale. Non condivideranno così le fatiche e gli obiettivi con i propri compagni di allenamento, ma con atleti di egual valore che normalmente possono considerare avversari. Il lungo weekend di Imola diventa ancora più ricco e interessante con l'introduzione in programma del Campionato Italiano della Duathlon Mixed Relay 2x2 - prosegue Casadei - Questa è una proposta tecnica molto interessante in quanto richiede di gestire due sforzi molto intensi e a breve distanza con poco tempo a disposizione per recuperare che si avvicinano molto alle richieste dei format internazionali attuali, come ad esempio l’Eliminator”.

Così come avvenuto in occasione dei Tricolori di Lovadina, in collaborazione con il SIT e dell’Area Tecnica giovanile, nel weekend verrà organizzato anche un seminario pratico di aggiornamento per i tecnici che sarà focalizzato su preparazione e tecnica del ciclismo per le categorie giovanili (prossimamente verranno dati ulteriori dettagli su questo appuntamento).

Al termine delle competizioni, saranno effettuate le premiazioni della Coppa Italia 2021 e sarà consegnato il premio “Alessandro Repetti” al tecnico giovanile che si è particolarmente distinto nella stagione per dedizione, passione e desiderio incondizionato di essere sempre presente per i giovani atleti.

 

PROGRAMMA (provvisorio)
Sabato 30 ottobre
Dalle 17:00 alle 18:00 – Distribuzione buste tecniche

Domenica 31 ottobre
Dalle 8:00 alle 10:00 – Distribuzione buste tecniche
Ore 9:00 – Apertura zona cambio
Ore 10:00 – Chiusura zona cambio
Ore 10:30 – Partenza Duathlon Crono Individuale - Youth A
Ore 11:15 – Partenza Duathlon Crono Individuale - Youth B
Ore 12:00 – Partenza Duathlon Crono Individuale - Junior
Ore 13:30 – Campionato Italiano Duathlon 2x2 Mixed Relay Under 23

Lunedì 1 novembre
Dalle 8:00 alle 10:00 – Distribuzione buste tecniche
Ore 9:00 – Apertura zona cambio
Ore 10:00 – Chiusura zona cambio
Ore 10:30 – Partenza Duathlon Crono TT

 

REGOLAMENTO Finale Coppa Italia 

 

Estratto del REGOLAMENTO 2x2 Mixed Relay:
2x2 Mixed Relay. Una squadra è composta da 2 atleti: 1 uomo e 1 donna, che gareggeranno nel seguente ordine: donna, uomo, donna, uomo. Ognuno di essi coprirà 2 volte una gara completa di aquathlon, triathlon, cross triathlon, duathlon, cross duathlon o winter triathlon. Il tempo totale per la squadra viene calcolato dall'inizio del 1 ° membro della squadra fino al termine della seconda prova del 2 ° atleta. Il tempo è continuo e non si ferma tra le prove degli atleti.