Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Antidoping: attenzione ai farmaci con TUAMINOEPTANO!


 

Alcuni giorni orsono è apparsa la notizia di un nuovo caso di positività ai controlli per un atleta ad una sostanza vietata.

Si trattava della TUAMINOEPTANO, un farmaco simpaticomimetico e vasocostrittore, utilizzato come decongestionante nasale, contenuto per esempio nel prodotto commerciale "RINOFLUIMUCIL". Nella stagione corrente, quando molti raffreddori e riniti influenzali colpiscono molti di noi, si ricorre spesso a decongestionanti nasali, ma è importante porre molta attenzione al loro uso:

E’ necessario, farsi prescrivere i farmaci dal proprio medico di fiducia e tenere sempre presente che, essendo atleti, si è sottoposti a controlli antidoping” –dichiara il dott. Antonio Gianfelici, presidente della Commissione Medica Nazionale.

Si raccomanda agli atleti, quindi,  la massima attenzione all’uso di tali farmaci.