Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Tre giovani atleti pugliesi al Duathlon Mugello Circuit

Sabato 1 Marzo 2014 nell'Autodromo Internazionale del Mugello si è svolta la seconda edizione del Duathlon Mugello Circuit valida per il Rank nazionale.
Sabato 1 Marzo 2014 nell'Autodromo Internazionale del Mugello si è svolta la seconda edizione del Duathlon Mugello Circuit valida per il Rank nazionale. Per il secondo anno consecutivo, sulla pista nota al grande pubblico per le gare di Moto GP, centinaia di atleti si sono sfidati sulle distanze Sprint e Super Sprint di Duathlon. Sin dalla prima edizione, lo scenario suggestivo ed impressionante dell'Autodromo ha dotato la competizione di un fascino tale da richiamare l'attenzione di molti dei migliori atleti del nostro sport a livello nazionale ed internazionale, regalando all'evento un'affluenza di partecipanti notevole per una gara che è ancora al suo secondo atto.
La seconda edizione si è aperta con la gara di Duathlon Sprint femminile, che ha visto fronteggiarsi ben 99 delle 100 atlete iscritte tra cui spiccavano i nomi della due volte campionessa italiana di Duathlon Sprint Sara Dossena e di Charlotte Bonin, campionessa italiana di Triathlon Olimpico nel 2013, piazzatesi rispettivamente alla seconda e alla terza posizione. Le due Favorite sono state entrambe precedute per pochi secondi dalla slovena Mateja Simic, autrice di una grande prestazione conclusasi col tempo di 1:04:59.

Anche nella gara Maschile i 449 atleti partecipanti hanno dato spettacolo sul circuito automobilistico che rende questa gara unica nel suo genere in Italia. Sarà di certo rammaricato Daniel Hofer , grande favorito della vigilia, che si è visto soffiare la vittoria nello sprint finale da Dario Chitti, il quale ha chiuso la gara in 0:56:56, dopo aver perso all'incirca una ventina di secondi per dei piccoli incidenti al via ed in zona cambio. A completare il podio maschile Massimo De Ponti.

La manifestazione si è conclusa con la gara promozionale sulla distanza Super Sprint a cui hanno partecipato anche tre giovani atleti Pugliesi della società "NEST", riportando dei buoni tempi e delle ottime prestazioni. Viola Campanelli tra le ragazze ha fatto registrare la quarta posizione nella categoria Youth A; Davide Quarta si è visto sfuggire il podio a causa di una sfortunata caduta, riuscendo comunque a piazzarsi al terzo posto nella categoria Youth B maschile; infine Giovanni Mangiullo è arrivato secondo nella categoria S1.

La partecipazione di questi tre giovani atleti ad un evento così emozionante accresce l'esperienza e l'entusiasmo dei nostri ragazzi e fa sempre più presente la realtà del triathlon pugliese in Italia.





Giovanni Mangiullo