Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

IL CRTO INCONTRA LE COMMISSIONI E I GRUPPI DI LAVORO.

images/toscana/medium/Modus_Operandi.PNG

Proficuo conviviale a Livorno con i componenti esterni al Comitato.


 


Buona la prima! A Livorno si è tenuto, venerdì 08 settembre (2017 – nda), nei locali del CONI POINT, una riunione OPEN tra i componenti del Comitato Regionale Toscana, i membri di Commissione, i relativi Presidenti ed i Gruppi di lavoro.


 


Per il CRTO sono intervenuti i Consiglieri Regionali Fausto Bulleri, Fabio Ninci, Giovanni Romano ed il  Presidente Marino Pratesi.


 


Per le Commissioni hanno risposto all’appello Daniele Baldini, Massimiliano Lenci,  Giuseppe Anatriello, Nicola Pratesi, Stefano Vurchio, Domenico Auriemma, Martino Colosi, Pier Alberto Buccoliero e Maurizio Piattoli.


 


Intervenuto, su espresso invito del Presidente CRTO, anche Luca Pelfer.


 


Molti i temi trattati nel corso della riunione, tra i più importanti:


 



  1. Significato e “modus operandi” delle Commissioni e dei Gruppi di Lavoro:


 



  1. Interazione di lavoro interna ai Gruppi o Commissioni – Principio di democrazia e collegialità (no distinguo)

  2. Interazione interna su commissione del CRTO

  3. Interazione interna su proposte della base dei tesserati o propria.


 


Nello specifico il Presidente Pratesi ha discorsivamente presentato e spiegato due  diagrammi di flusso con i quali si è voluto chiarire, rispettivamente:


 



  1. LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DEL CRTO. Nello specifico sono stati posti in evidenza la BASE dei Tesserati Toscani, il CRTO, la Presidenza, i Gruppi di Lavoro, le Commissioni e la Federazione Centrale. Il Presidente ha tenuto ad evidenziare  l’importanza che tale struttura riveste nonché l’interazione che deve sussistere tra la stessa e le linee di flusso indicate, al fine di ottenere i migliori risultati, relativi sia alle aspettative della Base degli Affiliati ed i suoi Tesserati, che della politica Federale sul territorio.


  1. MODUS OPERANDI DELLE COMMISSIONI E DEI GRUPPI DI LAVORO. In particolare è stato messo in risalto come, all’interno delle linee di flusso, le Commissioni o i Gruppi di lavoro risultino essere Centrali per preparare le migliori risposte al fine di  consentire al CRTO di deliberare sia su temi Loro proposti, o dal CRTO stesso, o provenienti dagli stimoli propri interni alla singola commissione o dalla Base degli Affiliati/tesserati.


 


Vivace e propositiva l’interazione della platea degli intervenuti sui temi in argomento.


 


L’incontro ha rappresentato anche l’occasione per la presentazione della Sig.ra Michela Mattonai di recente nominata Segretaria del Comitato Regionale Toscana.


 


Gli intervenuti si sono aggiornati al prossimo appuntamento  in agenda del CRTO, il 1° incontro informativo Organizzatori gare e Atleti, fissato per il giorno sabato 11 novembre p.v. (alle ore 16:00 nei locali del Coni Point). Incontro che si preannuncia pregno di contenuti interessanti e per cui si auspica una forte partecipazione degli Organizzatori Gare e degli Atleti Toscani.


Struttura Organizzativa Crto


Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni CRTO