Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Raduno Giovani nord ovest il 22 e 23 novembre ad Acqui Terme

 

Presso il Centro Tecnico Territoriale di Triathlon di Acqui Terme si è svolto il raduno su convocazione  che coinvolgeva  18 atleti delle categorie YA e YB delle più rappresentative società impegnate nell’ attività giovanile delle regioni Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta ,Liguria e Emilia Romagna. Lo staff tecnico federale era composto da Roberto Barsi, Nadia Cortassa (tutor atleti) e Claudio Baratto, supportato in tutte le attività da Ezio Rossero. 

Sabato mattina i lavori sono cominciati con una riunione di presentazione e di illustrazione del programma da svolgere. Alle ore dieci è iniziato il lavoro di corsa che prevedeva, dopo una fase di riscaldamento, degli esercizi di potenziamento e esecuzioni in salita di 80 m, per poi finire con 3km da effettuare con un cambio di ritmo da veloce ad aerobico.

Sabato pomeriggio, dopo una sessione in palestra con la didattica degli esercizi per il  tronco e le braccia, si è passati in piscina dove è stato volto un lavoro misto di forza generale e di tecnica, comprendo in totale la distanza di tremila e seicento metri.  Ultimo allenamento del sabato è stato una corsa aerobica di trenta minuti. 

Domenica mattina alle nove gli atleti sono entrati in acqua per svolgere un allenamento con parte centrale focalizzata sui cambi di ritmo, per un totale di duemila e quattrocento metri. 

Alle ore undici, indossato l’abbigliamento da corsa, gli atleti hanno svolto un fondo di corsa di lunghezza variabile in base allo stato di preparazione.

Durante il raduno è stato possibile osservare gli atleti nelle loro competenze  tecniche e generali e , come di consueto,  attraverso i colloqui individuali, è stato possibile approfondire la loro conoscenza ed evidenziare esigenze e problematiche.  Alle ore quattordici con una riunione di saluto si è concluso il raduno.

(Roberto Barsi – coordinatore tecnico Fitri Nord Ovest)