Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Raduno Giovani e Training camp nella Val di Sole


Si  svolto dal 13 al 24 Agosto a Dimaro (TN) un raduno delle Squadre Nazionali Giovanili in preparazione per l’appuntamento di Londra. Al raduno si sono aggiunti altri atleti di interesse che hanno svolto un training camp basato sulla stessa programmazione tecnica. In tutto i 22 atleti e 5 tecnici hanno realizzato un’esperienza che voleva essere un primo tentativo di format esteso ad un elevato numero di atleti e tecnici. Il format del Training Camp associato ai raduni delle Squadre Nazionali Giovanili o del Progetto Talento vuole essere ripetuto in futuro  in corrispondenza dei periodi di vacanza dalla scuola.  La programmazione tecnica prevista è stata eseguita interamente grazie ad un clima favorevole e le strutture e risorse rese disponibili dalle località di Dimaro e Malè. Il programma tecnico era basato sulle esigenze di preparazione degli atleti delle Squadre Nazionali Giovanili ed in particolare la preparazione per i Campionati Mondiali di Londra. Nel periodo precedente al raduno gli atleti hanno realizzato un carico di lavoro incentrato sul volume, sulla potenza aerobica a carattere estensivo, sulle sessioni di forza introduttive di tipo specifico e sulla preparazione fisica generale. Per il Training Camp gli obiettivi tecnici erano quelli di :

  • svolgere un buon volume di lavoro nelle tre discipline, leggermente inferiore a quello del periodo precedente al raduno ;
  • realizzare sessioni di potenza aerobica intensiva ;
  • utilizzare i percorsi impegnativi di ciclismo per aumentare l’impegno muscolare nelle sessioni di fondo;
  • realizzare sessioni di forza specifica nelle tre discipline;
  • utilizzare le competenze tecniche rese disponibili per il periodo per realizzare sessioni formative sullo stretching, sulla preparazione fisica e sulle esercitazioni tecniche;
  • organizzare le giornate educando gli atleti alla gestione dei tempi di recupero e dell’alimentazione al di fuori dei pasti principali.

Gli atleti presenti al Training Camp hanno avuto modo di svolgere un periodo di lavoro insieme agli atleti delle Squadre Nazionali Giovanili, con un carico maggiore del consueto, condividendo con loro esperienze e aspetti organizzativi dell’allenamento, in un clima positivo di condivisione e partecipazione. Alla fine del raduno è stato preparato per tutti gli atleti un resoconto dettagliato delle attività svolte, che come di consueto viene mandato alla Società e al tecnico di riferimento e rimangono disponibili filmati e relazioni delle esercitazioni svolte.