Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Finale Coppia Italia & Coppa delle Regioni, tutti i risultati della 'due giorni' Giovani di Cremona

Comunicato organizzazione
Si sono svolte le finali del circuito di Coppa Italia e la Coppa delle Regioni, sabato e domenica scorsi 24 e 25 settembre.

Il triathlon ha fatto di nuovo tappa a Cremona con le finali giovanili del circuito di Coppa Italia e la Coppa delle Regioni. Grande spettacolo, tante emozioni, molti spunti tecnici: un appuntamento di grande importanza per i ragazzi, ma anche una grande festa che ha concluso la loro stagione. La manifestazione è stata ancora una volta occasione per la città di Cremona di dare una importante conferma del proprio feeling col mondo della triplice. E' stato il quarto evento ufficiale stagionale nel capoluogo lombardo, ma per la prima volta il triathlon ha occupato un week end di gare all'ombra del Torrazzo, con esito davvero soddisfacente. Non va poi dimenticato che gli organizzatori del team Stradivari hanno realizzato l'evento in tempi record, ovvero in meno di una settimana, dopo la rinuncia all'ultimo di Cadrezzate. Sabato si sono svolte le finali del circuito di Coppa Italia, che ha visto al via gli atleti delle categorie Youth A, Youth B, gli Junior e gli Under23; domenica si è replicato con la Coppa delle Regioni a staffetta (due Youth ed uno Junior). Sono stati circa 250 i partecipanti, in rappresentanza di oltre trenta società provenienti da tutta Italia. Proprio la grande partecipazione ha confermato la crescita del movimento a livello giovanile, che è confermato sì dai grandissimi risultati a livello internazionale ottenuti in questa stagione, ma per l'appunto anche da una presenza sempre più numerosa di atleti alle attività di base.
La manifestazione si è disputata con l'utilizzo della piscina Comunale per la frazione di nuoto e l'antistante area del piazzale Atleti Azzurri d'Italia per il ciclismo e la corsa, con percorsi interamente chiusi al traffico. Tante le gare del circuito finale di Coppa Italia che hanno regalato nel corso della due giorni grandi emozioni e molto spettacolo. Scenografica è stata la Coppa delle Regioni con la sua formula a staffetta che ha catturato il pubblico, presente in buon numero.

I vincitori delle rispettive gare della tappa di Cremona:

Youth A: Angelica Olmo (Pianeta Acqua), Alessio Salvemini (Los Tigres);
Youth B: Verena Steinhauser (Bressanone Nuoto), Michelangelo Parmigiani (Td Rimini);
Junior: Lisa Watschinger (Alta Pusteria), Dario Chitti (Cus Parma);
Under 23: Marta Vacchelli (Stradivari Cremona), Francesco Nicolai (La Fenice Triathlon).

I vincitori del circuito di Coppa Italia:

Youth A: Angelica Olmo (Pianeta Acqua), Alberto Chiodo (As Virtus);
Youth B: Luisa Iogna-Prat (Cus Udine), Riccardo Salvino (Minerva Roma);
Junior: Teodolinda Camera (As Virtus), Riccardo De Palma (Minerva Roma);
Under23: Federico Pieri (La Fenice)

I podi della Coppa delle Regioni:

GARA MASCHILE
1. LAZIO 1 55'50" (Riccardo Salvino, Riccardo De Palma, Giorgio Uderzo)
2. EMILIA ROMAGNA 3 56'20" (Michelangelo Parmigiani, Dario Chitti, Michele Pezzati)
3. LOMBARDIA 4 57'11" (Valerio Patanè, Gugliemo Hinrichsen, Paolo Bargellini)
GARA FEMMINILE
1. LOMBARDIA1 1h03'14" (Laura Bellucco, Valentina Brambilla, Angelica Olmo)
2. TRENTINO ALTO ADIGE3 1h03'34" (Lilli Gelmini, Lisa Watschinger, Verena Steinhauser)
3. PIEMONTE5 1h04'12" (Alessia Orla, Federica Parodi, Giulia Sforza)