Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

A Massarosa appuntamento con il 'Triathlon Days 2014'


 

(comunicato C.R Toscana)

Ci sarà domenica 23 marzo una nuova occasione per i
giovani triathleti e per le giovani triathlete provenienti da ogni angolo
della Toscana di saggiare il proprio grado di forma. Presso la Piscina di
Massarosa (in provincia di Lucca), in via Carlo Pellegrini, 301, è infatti
prevista la quarta tappa del 'Triathlon Day', progetto ideato ed organizzato
dal comitato toscano della Fitri (la Federazione Italiana Triathlon), con la
preziosa collaborazione delle varie società della regione. Così come
successo nei tre precedenti appuntamenti (a Massarosa, a Pisa e a Capannori)
i giovani triathleti affronteranno una prova di verifica, utile per loro e
per i propri tecnici. La partecipazione è gratuita. Sono invitati i giovani
triathleti dalla categoria minicuccioli alla categoria junior. Il raduno di
Massarosa del 23 marzo sarà caratterizzato da una prima seduta di
allenamento in bici e successivamente da una prova di crono scalata. La
manifestazione sarà  spunto di allenamento anche per i più grandi, che
potranno trovare una sana (e ben gradita) atmosfera di sport durante
l'allenamento con una Z.C. allestita per la seduta di bici/corsa. Il
programma tecnico prevede alle ore 9 il ritrovo davanti alla piscina. Poi
alle 9,15 briefing tecnico. Alle 9,30 partenza seduta ciclistica per le
categorie cuccioli, esordienti e ragazzi, muniti di mountain bike, con circa
un'ora di allenamento su strade bianche piuttosto morbide, al 95% chiuse al
traffico. Saranno divertenti, in particolare, alcuni passaggi tecnici. Ci
saranno distanze differenti da percorrere, a seconda della categoria di
appartenenza. Per le categorie junior A, junior B, junior ed age group,
previsti 15' di riscaldamento in pianura e poi salita sul "Monte Pitoro" ad
andatura tranquilla con rapporti agili; salita da effettuare tutti insieme,
così come poi tutti quanti gli atleti saranno impegnati nella discesa sullo
stesso percorso. Al termine di  questa fase di riscaldamento e del
sopralluogo percorso, si svolgerà la cronoscalata, sempre da Massarosa alla
cima del Pitoro, con cronometraggio dei tempi ed assegnazione dei punteggi
di tappa. Poi per tutti quanti, dalle ore 11, test sulle singole abilità di
T1 e T2 e su transizioni complete, con zona cambio regolamentare. Alle 12,
rinfresco e de-briefing.