Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Il Consiglio Federale sospende le gare della stagione 2020. Approvato un massiccio supporto economico per i tesserati

images/2020/FOTO/Varie_Gruppi/medium/Tiziano_Ballabio_FITRI-7624.jpg
Consiglio Federale

Oggi, venerdì 13 novembre, il Consiglio Federale riunito in videoconferenza ha preso decisioni importanti anche su alcuni temi cruciali legati a questo periodo emergenziale.

Approvata la variazione di bilancio e affrontati vari aspetti statutari e amministrativi, il Consiglio ha optato per la sospensione delle gare rimaste in calendario per la stagione 2020 dichiarando di fatto chiusa la corrente stagione agonistica. Per i tesserati sarà comunque possibile proseguire gli allenamenti nel rispetto dei protocolli e nelle normative in vigore essendo già state approvate e pubblicate dal CONI le gare di interesse nazionale della prossima stagione.

Per quanto riguarda il supporto alle affiliate, il Consiglio Federale, nella seduta odierna, ha approvato un nuovo sostanzioso blocco di aiuti economici dando il via al rimborso sul conto virtuale delle Società delle quote di tesseramento degli atleti della stagione 2020.

“Il Consiglio Federale ha approvato un ulteriore consistente blocco degli aiuti preventivati dando il via al versamento sul conto virtuale delle società dei rimborsi delle quote di tesseramento degli atleti relative alla stagione 2020, un altro importante supporto al movimento che si somma al contributo di 500 euro pari al costo della quota di affiliazione del corrente anno in favore di tutte le Società, alla sospensione del versamento delle tasse gara variabili per la stagione 2020 e ai contributi in favore dell'attività giovanile, senza dimenticare una serie di opportunità di formazione gratuita che abbiamo offerto ai nostri tecnici – dice Luigi Bianchi, presidente della FITRI – Inoltre, non dimentichiamo che per la stagione 2021 sono previste quote di affiliazione e di tesseramento estremamente agevolate. Per la Federazione si tratta di un ulteriore intervento decisamente impegnativo che supera i 620.000 euro il quale, sommato alle precedenti iniziative, porta il monte degli aiuti federali a superare il milione di euro, ma, vista la situazione emergenziale e considerando i pesanti sacrifici che sta affrontando lo sport, sentivamo il dovere di intervenire in maniera decisa in favore di tutti gli attori del nostro movimento”.