Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Il Triathlon di TORINO parla straniero!


(comunicato organizzazione) Successo per l'ucraino Vladimir Polikarpenko (Cus Torino) e per l'argentina Romina Biagioli. Ancora una volta è stato lo spettacolo offerto da tutti i triatleti quello più gradito da tutti ad iniziare con una cosa unica nel suo genere: il nuoto nel Po dal castello del Valentino, circolo Cerea, agli Amici del fiume passando sotto il ponte di C.so Vittorio Emanuele nel centro di Torino. I primi a partire tutti gli uomini e dopo con il giusto distacco le donne; i più esperti hanno subito preso la parte centrale del fiume sfruttando al massimo la poca corrente presente ed i primi ad uscire dal nuoto sono stati il valdostano Borghini ed il torinese Tonsa seguiti dai migliori. Tra le donne l'argentina Biagioli prima inseguita dalla inossidabile Daniela Locarno.