Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Domenica a Livorno la gara di Duathlon Sprint MTB


Si recupererà domenica 11 marzo la gara di duathlon sprint MTB 'Città di Livorno', inizialmente programma nella mattinata di domenica 12 febbraio e poi rinviata per il maltempo. La manifestazione si svolgerà presso il parco pubblico dei 3 Ponti, in località Ardenza. Si tratta della seconda 'tappa' della Coppa Toscana di Triathlon, messa in palio dal comitato regionale della FiTri (Federazione Italiana Triathlon). La Coppa, che si articola in 20 appuntamenti previsti in varie località del centro Italia, è scattata con il duathlon sprint MTB di Populonia dello scorso 26 febbraio e vedrà la propria conclusione solo il prossimo 30 settembre.

La gara di duathlon sprint MTB di domenica prossima è organizzata dalla Livorno Triathlon e si svilupperà su 3 km di corsa iniziale (due giri del circuito), seguiti da 14 km in sella alla mountain bike (quattro giri di un percorso di 3,5 km) e si concluderà con un giro podistico di 1,5 km. Il duathlon, rispetto ad una classica gara di triathlon - che prevede una frazione, quella iniziale, a nuoto - ha il vantaggio di poter essere effettuato in qualsiasi condizione climatica: non preoccupano né il freddo, né il moto ondoso del mare. Dopo le classiche operazioni di ritiro pacchi, apertura e chiusura zona cambio, la gara scatterà alle ore 10. Al via cento atleti (la lista completa su www.livornotriathlon.it). Alle 12 si svolgeranno le premiazioni. Poi l'immancabile pasta party. La zona cambio sarà allestita all'interno del parco con ingresso ed uscita compensate; i percorsi saranno esclusivamente su sterrato chiusi al traffico e ben segnalati sia da fettuccia che dal personale. Previsti spugnaggi durante la frazione podistica in aree riservate. L'assistenza medica sarà garantita dalla presenza di due ambulanze con relativo personale compreso il medico. I partecipanti potranno parcheggiare direttamente nell'area apposita di fronte al campo gara ed usufruire di spogliatoi e docce al termine della manifestazione in strutture vicine.