Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Il Triathlon 'off road' fa tappa a Bolsena in Etruria domenica 28 agosto

Comunicato organizzazione
8^ Edizione Triatlhon MTB a BOLSENA in Alto Lazio al confine tra Umbria e Toscana per accogliere atleti da tutta Italia, per quello che è diventato un appuntamento fisso di fine agosto per gli appassionati del Triathlon.

Con un numero sempre maggiori di partecipanti, lo scorso anno si sono superati i 200 atleti, l'evento richiama la partecipazione dei migliori specialisti italiani (Confermata la presenza del Campione Fabio Guidelli e di Stefania Riccò) ed un sempre numero crescente di atleti che provengono dalla MTB, o dal nuoto. Importante anche la presenza di atleti locali che sono ormai arrivati a grandi risultati di livello nazionale tra i quali Pallotta Antonello (Grotte di Castro) già vincitore quest'anno di 2 gare nazionali, Marco Spadaccia (Grotte di Castro) ed Alessio Buraccioni (Orvieto) 2 giovani promesse del Triathlon italiano. A difendere i colori della città ospitante Nazzareno Bertolini in preparazione per l'half Ironman dell'isola d'Elba di Settembre in sfida con il sfida con Marco Adamini.
Almeno 8 gli atleti presenti che si sono guadagnati la slot per le finali mondiali di specialità in programma il 23 Ottobre a Maui nelle isole Hawaii tra cui per l'appunto Guidelli e Pallotta.

La gara si svolge sulle rive del lago di Bolsena nell'omonima città di Bolsena situata in provincia di Viterbo facilmente raggiungibile dalla via Cassia trovandosi a metà tra Roma e Siena, o dalla vicina Orvieto (18 km.) attraverso l' A 1 (Autostrada del sole).

La gara è in programma domenica 28 agosto, con partenza alle ore 10.30 per gli individuali ed alle 10,45 per la gara a staffetta. La prima frazione di nuoto si svolge senza muta (considerata la temperatura del lago superiore ai 24° nella stagione) e trattandosi di uno sprint sarà di 750 metri nelle trasparenti acque del lago di fronte alla rotonda. Usciti dalla frazione di nuoto, gli atleti percorso un breve tratto su strada asfaltata si porteranno su strade di campagna e single track sulle colline prospicienti il lago, in luoghi dalla natura incantevole, dopo 18 km di percorso su bici, duro ma alla portata di tutti, anche di iscritti alla prima esperienza. Nell'ultima e definitiva prova gli atleti percorreranno 2 giri a piedi della distanza di 5,5 km percorsi in parte su asfalto ed in parte sterrato con un lieve dislivello altimetrico.

Come d'abitudine oltre la gara di triathlon individuale, è organizzata anche una gara dove potranno partecipare anche gruppi di atleti a staffetta che svolgeranno le 3 discipline singolarmente, alla squadra vincitrice se facente parte dei Comuni Etruschi verrà conferito anche l'ambito "Trofeo Degli Etruschi".

La manifestazione che si distingue ormai per l'ottima accoglienza ed organizzazione (strade chiuse al traffico, percorsi ben segnalati e presidiati, grande presenza di pubblico) è apprezzata anche per la bellezza dei luoghi in cui si svolge, un combinazione rara di bellezza e natura con la storia e civiltà.
Alla fine della gara un allegro pranzo verrà offerto per favorire il contatto e l'amicizia tra tutti i partecipanti e per apprezzare le specialità gastronomiche ed enologiche del territorio.
Per tutti coloro che giungeranno da più lontano sarà facile trovare accoglienza nelle molteplici soluzioni offerte in agriturismo od in albergo sul lago di Bolsena, o vicino ai vari percorsi possibili, dal territorio Orvietano, alla Val d'Orcia o dalla vicina Viterbo.

Per Iscrizioni ed informazioni
www.triathlondeglietruschi.it www.fitri.it