Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Al carabiniere Andrea D\'Aquino il Triathlon di Torino

(comunicato organizzazione)
Doveva essere un Evento speciale, ed invece è stato un Evento specialissimo. Oltre 150 gli atleti che erano attesi a Torino per la prima edizione del Triathlon del Po e che nonostante un forte temporale, che ha colpito proprio la zona gara solo alcune ore prima, si sono presentati ai nastri di partenza. A rendere la gara \'unica\' è stata senza ombra di dubbio la prova di nuoto che si è interamente svolta nel fiume Po in favore di corrente. Tre le partenze che hanno diviso i concorrenti. Spettacolare vedere gli atleti nuotare nel Po dal ponte di C.so Vittorio in pieno centro di Torino e dopo il nuoto il circuito interamente chiuso al traffico dal primo all\'ultimo concorrente per i 21km di ciclismo. Per finire i 5km di podismo tra le due sponde del fiume Po passando per i ponti di c.so Vittorio e quello della Gran Madre