Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Triathlon Olimpico di Brasimone: vincono Gabriele Salini (707) e Margie Santimaria (Fiamme Oro)

images/2016/News_2016/gare_2016/tri_evolution/PODIO_MASCHILE_BRASIMONE_2016.jpg

PODIO FEMMINILE BRASIMONE 2016

 

Il Triathlon Olimpico del Brasimone si conferma un grande evento con oltre 400 atleti partecipanti che hanno dato vita ad una bellissima giornata di sport sul lago Brasimone e lungo le strade dell'Appennino Tosco Emiliano. La formula No-Draft, il tracciato bike ed una location situata a 800mt sempre gradevole anche in piena estate sono elementi particolarmente apprezzati dagli atleti che anche per questa ottava edizione hanno risposto in centinaia!
Una Start List di buon livello con Casadei (Fiamme Oro), Salini (707), Biagiotti (Friesian Team) tra gli uomini e Santimaria (Fiamme Oro), Marta Bernardi (TRIevolution), Myriam Grassi (707) tra le donne, ha poi garantito un grande spettacolo anche dal punto di vista agonistico.

Partenza 1^ batteria uomini alle 12,30, con condizioni meteo ideali di sole e clima mite. Il primo ad uscire dall'acqua è un ottimo ed in grande forma Gabriele Salini (707) che manterrà poi il comando anche nella frazione bike e run andando a vincere la gara in solitaria con il tempo di 2.02'57'' !
Ottima prestazione anche per Alberto Casadei (Fiamme Oro) 2.04.'40'', al suo primo Olimpico di stagione dopo lo stop per infortunio in bici che conclude al secondo con un distacco di 1'44'' da Salini e con il miglior tempo nella frazione run. Al terzo posto il vincitore dell'edizione 2014 Manuel Biagiotti (Friesian Team) con 2.09'.08'
Da segnalare il quinto posto di Omar Bertazzo (Rodhigium Team) ciclista professionista Campione Italiano nell'inseguimento a squadre, approdato al Triathlon Brasimone dove ha fatto registrare, come prevedibile, il miglior tempo nella frazione bike.
Nella gara donne si rinnovava la sfida tra Margie Santimaria (Fiamme Oro) e Marta Bernardi (TRIevolution), dopo Ironlake Mugello dove aveva prevalso nettamente la Bernardi.
A vincere al Brasimone è questa volta la Santimaria sempre in testa in tutte e tre le frazioni con una splendida gara da vera protagonista! Ottimo anche il secondo posto della Bernardi che uscita quarta dal nuoto ha poi recuperato due posizioni con ottime frazioni bike e run. Al terzo posto, a concludere il bel podio femminile, Myriam Grassi.

Un edizione 2016, quindi, da ricordare per lo spettacolo agonistico, le condizioni ideali di gara, il tanto pubblico presente che ha scatenato un tifo acceso per tutti i concorrenti e non da ultimo per un'organizzazione gara apprezzata da tutti i partecipanti, come dimostrano i tanti commenti positivi che appaiono in queste ore sui social!
I risultati positivi e la crescita dell'evento sono resi possibili soprattutto grazie alla grande ed efficace mobilitazione di un intero territorio che crede e sostiene questa importante manifestazione di triathlon.
Ci teniamo quindi a ringraziare tutti coloro che a vario titolo e con tanta passione ed impegno hanno collaborato all'evento: i Comuni di Camugnano e Castiglione dei Pepoli che hanno dato hanno il proprio sostegno e patrocinio, le Polizie Municipali dei rispettivi Comuni che hanno saputo gestire e coordinare un difficile tracciato bike, i Carabinieri, la Protezione Civile di Castiglione dei Pepoli, il CAI sottosezione "Roberto Venturi", Evoque Cycling Team, i Canottieri Brasimone, Toscana Sup, l'OPSA della CRI di Ferrara per l-ottima assistenza in acqua, la Pro Loco di Baigno per il Pasta Party e last but not least, ENEA ed ENEL per la preziosa collaborazione nei permessi e nella logistica.

CLASSIFICHE TRIATHLON OLIMPICO BRASIMONE 2016