Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Porto Sant'Elpidio: i vincitori del Trofeo Italia e della prova di Coppa Italia

images/2017/TRICOLORI/PSE2017/COPPA_ITALIA_E_TROFEO/premiazione_coppa_italia_pse2017_6.jpg

premiazione coppa italia pse2017 3

Flash dai campi gara. Si è conclusa con le gare della Prova Nazionale Trofeo Italia e con le prove di Coppa Italia delle categorie Under23, Junior, Youth B e A la "maratona di Porto Sant'Elpidio" organizzata dalla Minerva Roma. Sono online tutte le classifiche: 

Coppa Italia tutte le categorie
Prova Nazionale del Trofeo Italia

Cronaca gara Junior Youth B e Under23 Maschile

I primi ad uscire dall'acqua sono Stefano Rigoni (Padovanuoto), Nicola Azzano (Hurricane) e Nicolò Strada (Pol. Comunale Riccione) seguiti a 10" da una lunga teoria di atleti.
Nel corso del primo giro si crea un gruppo di 15 atleti guidato da Federico Spinazzè (Silca); il gap creato non è consistente ed in t2 la testa della gara arriva con solo 13" di vantaggio su un nutrito gruppo di inseguitori.
Nella frazione di corsa è Nicoló Ragazzo (PPR) a prendere subito la testa della corsa seguito da Thomas Previtali (Cremona Stradivari) e Federico Spinazzè ( Silca). Ragazzo mantiene 10" di vantaggio fino al traguardo; secondo al traguardo Previtali, terzo Thomas Bertrandi (Torino Triathlon) poi squalificato, seguono Federico Zamo' (Hurricane), Federico Spinazze ( Silca ) e Emanuele Grenti ( Cus Parma).

Cronaca gara under 23, Junior e Youth B femminile
Al via le ragazze delle categorie YB , Junior e U23 per la prova di Coppa Italia Triathlon su distanza sprint.
Fuori dall'acqua è Bianca Seregni ( Cremona Stradivari) ad uscire per prima con 10" di vantaggio su un gruppo di 10 unità in cui sono riconoscibili Beatrice Mallozzi, Michela PoZzuoli, Alice Comotto ( Minerva Roma), Maria Chiara Cortesi (Pol Comunale Riccione) Caterina Cassinari ( Hurricane) Tania Molinari ( Piacenza Vivo). La frazione ciclistica vede il gruppo di testa incrementare il proprio vantaggio sulle inseguitrici che si compattano via via in un gruppo di 15 atlete in cui viene assorbita anche la Seregni; il gap in T2 è di ben 2'. I 5km di corsa vedono Beatrice Mallozzi prendere la testa della corsa e vincere davanti a Tania Molinari e Carlotta Bonacina ( Pro Patria ); quarto posto per Michela Pozzuoli, quinto per Caterina Cassinari, sesto per l'ottima Chiara Cocchi ( VVF).

Gare Youth A Maschile e Femminile
Sole alto nel cielo e mare attraversato da una leggera corrente da sud accolgono un centinaio di atlete della categoria Youth A impegnate nella quarta gara della giornata. Grande intensità, come al solito, alla partenza e subito gruppo allungato alle boe di virata. Sulla spiaggia esce prima Myral Greco (Pol. Riccione) in 4'50 seguita a 10” da Matilde Roncaglia (Amici del Nuoto VVF) e Gemma Ghinelli (Piacenza Tri Vivo) a 25”, le altre in una lunga fila indiana. Azione solitaria della Greco in bici che aumenta il vantaggio sulle inseguitrici fino a 50” in T2, dietro di lei un gruppetto con Ghinelli, Angelica Prestia (Pianeta Acqua), Vittoria Ferrarin (CSS Verona), Virginia Cicchetti (Minerva Roma). Nella frazione di corsa la Greco riesce a mantenere la testa fino al termine e vince con 10” sulla Cicchetti e 25” sulla Prestia. Seguono nell'ordine Ferrarin, Roncaglia, Sofia Terrinoni (Green Hill), Vera Dejakum (Bressanone nuoto) e Maddalena Mangiullo (Nest Lecce) autrici, le ultime tre, di ottime frazioni di corsa.
A seguire la gara maschile dove il gruppo esce allungato con i favoriti in testa che si compattano nella frazione bike in una fuga composta da Riccardo Calveri (Sweet Team Modena), Federico Testa (Tri Team Brianza) Francesco Gazzina (Minerva Roma) Samuele Froglia (Nuoto Livorno). Nella frazione di corsa testa a testa fino al traguardo tra Calveri e Testa, la spunta Riccardo Calveri con 4 secondi di vantaggio. Al terzo posto Francesco Gazzina autore di un recupero dopo esser rimasto attardato nella frazione bike. Dietro di lui Samuele Foglia (Nuoto Livorno3), Edoardo Giuseppe Leone e Leonardo Cantù (entrambi Cnm Triathlon) .

Prova Nazionale Trofeo Italia

La seconda giornata del Trofeo Giovanissimi ha visto al via 483 atleti tra Esordienti e Ragazzi che si sono cimentati oggi nel Triathlon. La classifica a squadre del fine settimana ha premiato il CSA Gorizia davanti al TDRimini ed alla Pol. Comunale Riccione; quarto posto per il Cus Parma, 5° CNM Milano e 6° Friesian Team.

- seguono aggiornamenti - 

premiazione coppa italia pse2017 1
premiazione coppa italia pse2017 2

 premiazione coppa italia pse2017 4

premiazione coppa italia pse2017 5