Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Circuiti interregionali: la prima gara del Centro e gli aggiornamenti dalla Sardegna

images/2021/Gare_ITALIA/Circuiti_Interregionali/Centro/medium/Roma_23_maggio.jpeg

Al via la prima tappa del circuito interregionale Centro e campionato regionale Lazio. La location del Porto di Roma ben si presta per questi eventi e l'ottima organizzazione della società Forhans Team hanno messo in scena una splendida giornata di sport. Puntualità nelle partenze, sicurezza dei percorsi, distanziamento sociale e protocolli anti Covid rispettati.

Grande soddisfazione da parte del Presidente del Comitato Regionale Giampiero Antenucci che a caldo ha commentato: "Siamo contenti che finalmente sia stato possibile tornare a gareggiare nella nostra regione, dopo che l'emergenza pandemica ha visto slittare o annullare alcune manifestazioni già inserite nel Calendario del Campionato Regionale 2021. È stato importante soprattutto per i nostri giovani che dopo il lungo periodo di fermo, sono tornati a confrontarsi nel loro ambiente preferito, quello delle gare.

Il referente territoriale giovanile del Lazio Ornella Sacco aggiunge: "Una gara ben organizzata in una location che ha consentito a tutti i giovani triatleti provenienti anche da altre regioni, di poter tornare a gareggiare in sicurezza, nonostante le onde alte al di fuori delle barriere del porto, vedere gli atleti rispettare tutte le regole è stato un vero esempio di sano sport, un applauso a gli organizzatori per come si è svolta l'intera manifestazione".

La seconda tappa del circuito interregionale sarà l’Aquathlon di Montesilvano il 5 giugno, dove saranno presenti tutte le regioni della Macro Area centro: "È stato un lavoro intenso ma di squadra quello che ci ha permesso in pochissimi giorni di dare il via a questo circuito, ringrazio la disponibilità e l’operatività dei presidenti e dei delegati regionali del centro Italia , degli RGT e dei coordinatori, un gruppo che ha saputo collaborare sin dal primo giorno e con il quale abbiamo messo le basi per un lavoro di ricerca crescita e sviluppo nel settore territoriale giovanile", la conclusione del CTM Fabio Di Niccola.

 

In Sardegna, il Circuito Pizzinnos (che in lingua sarda significa ragazzo, giovane), si disputerà nel 2021 per la 7° Edizione, in 5 tappe. Il Circuito è già iniziato a San Gavino Monreale il 21 marzo 2021, dove sono stati attribuiti i titoli giovanili di Duathlon, nella manifestazione più longeva della Sardegna il Duathlon dello Zafferano alla sua 20° edizione, organizzato dalla Fuel Triathlon. La stessa Società organizzatrice, organizzerà la seconda tappa il 12 e 13 Giugno 2021, un altro Titolo Regionale Giovanile questa volta di Cross Triathlon, confermando la ‘’visione’’ del territorio proiettato verso il futuro e soprattutto di sviluppo in tutte le sue specialità del Triathlon partendo dalle categorie Giovanili. Non a caso la Fuel Triathlon è la Società che nel 2004 organizzò per 3 anni consecutivi la tappa Mondiale X-Terra, quando in tutta Italia nessuno l’aveva ancora organizzata.