Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Europei di Aquathlon e Middle Distance a Walchsee: gli azzurri

images/2021/Gare_INTERNAZIONALI/Europei_Medio_Walchsee/medium/139623350_10158930650968050_8754837823012352271_o.jpg

Torna il Multisport con il doppio appuntamento dei titoli continentali in Austria a Walchsee: in programma il Campionato Europeo Aquathlon il 24 giugno ed il Campionato Europeo Challenge Middle Distance il 27 giugno. Un doppio apputamento con un nutrito gruppo di atleti azzurri al via alla ricerca dei titoli europei di categorie under 23 e Junior e del titolo continentale sulla lunga distanza. 

"Al Campionato Europeo di Aquathlon a Walchsee, che segue di pochi giorni il Campionato Europeo di Triathlon, l’Italia si presenterà al via delle gare Junior e Under 23" - presenta la trasferta Alberto Casadei tecnico responsabile della delegazione - "In particolare la maggior parte degli atleti schierati nella gara Junior sono ancora appartenenti alla categoria Youth. Lo scopo è di dare la possibilità ai nostri atleti del Programma Sviluppo Italia e del Settore Giovanile di fare un'importante esperienza internazionale, massimizzando le possibilità di far medaglie e coinvolgendo quegli atleti che per caratteristiche tecniche sono più votati a questa disciplina. 
La trasferta proseguirà con il Campionato Europeo di Media Distanza dove sono stati selezionati a vestire la maglia della Nazionale gli attuali migliori interpreti italiani della disciplina, un giusto mix di atleti giovani ed esperti che saranno capitanati da Giulio Molinari, già bi-Campione Europeo sulla distanza e vincitore del titolo la prima volta nel 2016 proprio a Walchsee. La prospettiva futura è di dar sempre più rilevanza alle discipline del Settore Multisport.".

AQUATHLON

UNDER 23 

Riccardo Brighi (CUS Parma)
Samuele Angelini (G.S. Fiamme Oro) 
Michele Bortolamedi (K3 Cremona). 
Bianca Seregni (DDS) 
Asia Mercatelli (Raschiani Triathlon Pavese)

JUNIOR

Simeone Romano (Cuneo 1198)
Pietro Giovannini Pietro (Raschiani Triathlon Pavese) 
Adelaide Anna Badini Confalonieri (G.S. Fiamme Oro)
Zoe Orsolini (CUS Pro Patria Milano Triathlon)
Giada Stegani (Leosport) 
Sara Crociani (Triathlon Duathlon Rimini)
Rachele Laschi (CUS Pro Patria Milano Triathlon)


Parteciperà al titolo europeo di aquathlon il 24 giugno per il paratriathlon anche Gianluca Cacciamano (Ladispoli Triatlhon) iscritto a titolo personale.


MIDDLE DISTANCE

Gregory Barnaby (707 S.S.Dilettantistica)
Matteo Fontana Matteo (CUS Pro Patria Milano Triathlon) 
Giulio Molinari  (C.S. Carabinieri) 
Marta Bernardi (Trievolution Sport Eventi) 
Giorgia Priarone (707 S.S.Dilettantistica)

Parteciperanno al titolo europeo di Middle Distance il 27 giugno per il paratriathlon anche Gianluca Cacciamano (Ladispoli Triatlhon) e Mauro Gava (Tri Team Pordenone) iscritti a titolo personale.


STAFF

Alberto Casadei (Coordinatore Tecnico Attività Giovanile)
Antonio Serratore (Tecnico Settore Paratriathlon/RGT Lombardia)
Luigi Zanlungo (Tecnico)
Federico Angelini (Tecnico)

 

START LIST AQUATHLON

START LIST MIDDLE DISTANCE

PROGRAMMA

SITO DELLA MANIFESTAZIONE

 

Torna anche il Team Italia Age Group che parteciperà con un gruppo nutrito, ai Campionati Italiani Aquathlon, al titolo di Middle Distance e al titolo continentale Aquabike. Saranno infatti ben 25 gli gli italiani al via nelle tre manifestazioni: 6 per l'aquathlon, 15 in gara nella lunga distanza e  4 nell'aquabike. Ecco l'elenco completo

"Dopo un anno di grandissima difficoltà," - commenta Caterina Vacchi presidente della Commissione Age Group -  "torniamo finalmente sui campi gara in una competizione internazionale. Il Campionato Europeo di Aquathlon e di Medio prendono il via sulle rive del lago di Walchsee, in Austria. Seppur nel rispetto delle normative anti Covid e con le dovute limitazioni, crediamo che sarà comunque un momento di sport entusiasmante e coinvolgente per gli Age Group italiani chiamati a misurarsi nelle due gare.".

AQUATHLON

45-49 Matteo Caridi (Peschiera Triathlon)     

45-49 Michele Bellemo (Delfino Triathlon Chioggia)  

60-64 Luca Emiliano Casiraghi (SVV Bruneck)

60-64 Gianfranco Coppa (Lazio Triathlon)                                    

65-69  Giancarlo Lanciaprima (Flipper Triathlon)             

70-74 Michele Vanzi (TD Rimini)                            


TRIATHLON MEDIO

25-29 Fabian Neumair (SSV Brunek)                            

25-29 Stefano Rigoni (Run Ran Run Triathlon)

30-34 Pietro Schiaffino (Tri Team Spezia) 

30-34 Davide Gomiero (GP Triathlon)   

30-34 (Niccolò Cavazzi (Atomica Triathlon)

35-39 Stefano Vedovati (Swatt Tri Club)                   

40-44 Juri Feltrin (6,15 Triathlon)

40-44 Francesco Guarna (Atomica Triathlon)                             

45-49 Alessandro Valenti  (Asd Triathlon Team)

45-49 Gabriele Viola Boros (Monza Marathon Team)                

45-49 Bruno Pasqualini (Torino Triathlon)       

45-49 Riccardo Mainini (Triathlon Novara)

55-59 Riccardo Fontanelli (GP Triathlon)

DONNE 

45-49 Elisabetta Villa (Asd Triathlon Team)                       

45-49 Caterina Vacchi (Monza Marathon Team)                                


AQUABIKE

UOMINI

55-59 Walter Roda (Torino Triathlon)

55-59 Bruno Milesi (SSV Bruneck) 

60-64 Raffaele Bonocuore (Ermes Campania)            

DONNE

50-54 Elena Casaro (SSV Bruneck)