Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Partecipazione giovani alle gare elite: i criteri rimodulati

images/2020/FOTO/Giovani/Varie/medium/BallabioFITRI_LOSANNA_J19-9691.jpg
Giovani

Un nuova classificazione temporanea per atleti delle categorie giovanili che rientrano tra gli atleti elite è stata approvata in occasione dell'ultimo Consiglio Federale tenutosi lo scorso 13 settembre.

Di seguito, riportiamo i criteri rimodulati validi soltanto sino al termine della stagione corrente.

 

RIMODULAZIONE CRITERI PRECEDENTI

In considerazione della mancata attività di gara sulla quale erano basati i criteri precedenti, è stata definita la seguente versione per le gare assolute del 2020.

Atleti Giovani 1° livello

  1. Atleta convocato nella stagione corrente o in quella precedente ai Campionati Europei o Mondiali di Triathlon.
  2. Presente nel rank Etu Elite per l’anno in corso.
  3. Top 20 nel rank Etu Junior per l’anno precedente o presenti nel rank Etu Junior per l’anno in corso.
  4. Atleta della lista LN corrente.
  5. Atleti Junior classificati nei primi 8 posti al Campionato Italiano di Triathlon di Lovandina di Spresiano.
  6. Atleti Youth B classificati nei primi 5 posti al Campionato Italiano di Triathlon di Lovadina di Spresiano.

Atleti Giovani 2° livello

Atleti delle categorie Juniores e Youth B che soddisfano i seguenti requisiti, elencati in ordine di priorità:

  1. Fino ai primi 25 posti assoluti maschili o prime 20 assolute femminili ai Campionati Italiani Assoluti di Triathlon, alle tappe del Grand Prix nell’anno corrente o in quello precedente.
  2. Top 20 Junior Classifica corrente di Coppa Italia.
  3. Top 12 Youth B Classifica corrente Coppa Italia.

 

 PARTECIPAZIONE GIOVANI ALLE GARE ELITE