Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Cross Triathlon in raduno in Trentino: Azzurri al lavoro sui tracciati di XTERRA Dolomiti Paganella

images/2021/FOTO/Sponsor/Trentino/medium/FITRI_Dolomiti-Paganella-Estate-25_03_2021_Tommaso_Pini_1150_770.jpg

Dal 2 al 4 giugno, una delegazione della Nazionale italiana di Cross Triathlon affronterà un training camp in vista dei prossimi appuntamenti agonistici, in particolare dell’imminente XTERRA Italy Lake Garda di Toscolano Maderno (Bs) previsto per il fine settimana.

La sede del raduno sarò l’altopiano Dolomiti Paganella, in particolare tra Andalo e Molveno, la stessa area che ospiterà l’attesissimo XTERRA Cross Championships Dolomiti Paganella che a settembre assegnerà i titoli europei di Cross Triathlon e Cross Duathlon.

In questi tre giorni, gli azzurri coglieranno l’opportunità per familiarizzare con i percorsi dell’importante gara continentale di casa in un raduno che rappresenta il primo passo concreto della stretta collaborazione con il Trentino, partner della FITRI. Oltre all’attività sportiva, i nostri atleti saranno coinvolti in iniziative mediatiche e saranno protagonisti di uno shooting fotografico che li renderà adattissimi testimonial di una località naturalmente vocata alle discipline outdoor.

“In questi giorni si concretizzerà il primo di una serie di appuntamenti in un territorio con il quale abbiamo stretto un rapporto importante - dice Riccardo Giubilei, presidente della Federazione Italiana Triathlon - Si tratta di una location particolarmente adatta alle discipline Outdoor che noi abbiamo deciso di caratterizzare proprio con il cross triathlon, partendo da questo primo raduno della nazionale coordinata da Massimo Galletti e Stefano Davite. La sinergia tra FITRI e Trentino, che ora si è materializzata, continuerà attraverso una serie di passaggi consecutivi: questo è solo il primo, ma siamo felici di portare in questo conteso i nostri atleti in rappresentanza di una Nazionale come quella del cross che vanta un lusinghiero palmares di risultati, compreso un titolo mondiale”.

"Siamo davvero felici ed orgogliosi di poter avviare questa collaborazione con FITRI e con Trentino Marketing, soprattutto dopo il lungo e complesso periodo che abbiamo attraversato - dice Luca D'Angelo, direttore ApT Dolomiti Paganella - Gli allenamenti nelle limpide acque del lago di Molveno, ai piedi delle Dolomiti di Brenta, patrimonio naturale dell'UNESCO, e lungo i sentieri nei freschi boschi di Dolomiti Paganella siamo sicuri daranno gli stimoli ottimali agli atleti azzurri per una stagione al top".

 

Parteciperanno al raduno i seguenti atleti:
Michele Bonacina (Valdigne Triathlon)
Riccardo Ridolfi (T.D. Rimini)
Franco Pesavento (Thermae Sport)
Marco Rinaldi (Cus Parma),
Federico Spinazzè (Silca Ultralite)
Filippo Barazzuol (Granbike Veloclub)
 
A supporto della delegazione della Nazionale di Cross Triathlon ci saranno Massimo Galletti (Coordinatore progetto Cross Triathlon) e Stefano Davite (tecnico Cross Triathlon).