Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Steinhauser sul podio alla World Cup di Weihai

images/2019/gare_internazionali/WORLD_CUP/Weihai/medium/LOSANNA_ELITE19_BallabioFITRI-1810.jpg
World Cup

Dopo Anversa e Losanna, Verena Steinhauser torna sul podio in Coppa del Mondo. La portacolori del G.S. Fiamme Oro, reduce dall'11° posto alla Grand Final di World Triathlon Series, conquista un prestigioso terzo posto alla World Cup di Weihai, in Cina, disputata su distanza olimpica e può festeggiare sul traguardo con la vincitrice, l'elvetica Julie Derron, e della spagnola Miriam Casillas Garcia, che centra la piazza d'onore.

Una gara da assoluta protagonista quella dell'azzurra che, dopo una prima frazione piuttosto consistente che le consente di arrivare alla prima transizione agganciata alla testa della gara, compie l'azione decisiva proprio sulle due ruote. Steinhauser, con Derron e Casillas, riesce a dare vita alla fuga decisiva in bici accumulando un vantaggio sulle inseguitrici piuttosto considerevole. Nella corsa, Verena prova a fare il colpaccio, ma l'elvetica si dimostra superiore alle rivali involandosi in solitaria verso il successo, e poi si vede sopravanzare dalla spagnola Casillas nel duello per il secondo gradino del podio, ma può sorridere per questo prezioso terzo posto.

“Sono molto contenta della gara – dice a caldo Verena SteinhauserÈ stata molto dura fin dall'inizio viste le onde e la corrente forte che hanno caratterizzato la frazione di nuoto. In bici ho provato a forzare subito sulla prima salita e l'azione ha avuto effetto: siamo riuscite ad andare via in tre, abbiamo collaborato bene e siamo riuscite a prendere un bel vantaggio su tutte le inseguitrici. Nella corsa poi ho solo provato a ritrovare le gambe che avevo perso in qualche salita – ammette l'azzurra – ma sono comunque felicissima di aver conquistato questo podio”.

In ambito maschile, si impone il portoghese Joao Silva davanti allo svizzero Max Studer e al britannico Gran Sheldon. Alessandro Fabian (Trif Dream) taglia il traguardo in 15^ posizione, più indietro Delian Stateff (G.S. Fiamme Azzurre) che chiude 26°.

 

- seguono aggiornamenti -

 

RISULTATI

 

Notizie correlate
Coppa del Mondo a Weihai: tornano in gara tre azzurri
Italia super alla Grand Final di Losanna: Mazzetti 7^, Betto 8^, Steinhauser 11^. Zaferes trionfa
Nel 2018, Mazzetti ancora sul podio in World Cup: è seconda a Weihai. Fabian 9º

 

66a294ea 82c3 4fb9 8c2b a08d1d139d8f

01a63355 f87a 4557 8d01 061119210133

3cf7427f 142d 4797 8ad2 d3b8f0e8d1d1

2ed9112a efc1 4138 a7ba e692f6771aa4

(foto: ITU Media)