Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Nel Roero vincono Orla e Crivellaro

Grande spettacolo a Sommariva, nel cuore del Roero, dove 200 triatleti si sono dati battaglia in uno dei più antichi triathlon del Piemonte. La gara, valevole per il rank nazionale, era su distanza sprint ovvero 750m di nuoto, 20 km di ciclismo e 5 km di podismo. Il centro sportivo del Comune di Sommariva Perno, gestito dal centro sportivo del Roero, ha ospitato la segreteria, la gara di nuoto e il pasta party finale gentilmente offerto dalla Pro Loco di Sommariva. A partire per prime le donne e qualche atleta non troppo giovane.
 
La gara femminile ha visto il successo della torinese Alessia Orla, tesserata per la DDS Milano, che è stata in testa sin dalle prime bracciate, facendo la gara sempre in solitaria. Al secondo posto, Tiziana Aloisi, Granbike Triathlon, che è stata anche da sola per il secondo posto. Al terzo posto, sempre Granbike, Laura Stoduto che ha preceduto Francesca Ravarotto (Oxygen Triathlon), Carla Gamba (Granbike Triathlonm), Cinzia Cornaglia (Airone Triathlon) e Francesca Migliorini (Trivivisport).
 
Più combattuta la gara maschile dove i primi tre atleti si sono dati battaglia durante le prime due frazioni; il distacco è avvenuto solo nella frazione podistica. A tagliare il traguardo per primo è stato l’atleta torinese della DDS Tommaso Crivellaro, seguito da Volodym Polikarpenko dell’Aquatica Torino e da Kristian Brossa dei Los Tigres. Dal quarto al settimo posto Gianmarco Mariani (CUS Torino), Matteo Pittaluga (Forhans Team), Roberto Milani (Torino Triathlon) e Tommaso Scolaro (Forhans Team). Per tutti gli atleti al pasta party un cestino di fragole offerto dalla Pro Loco con il fantastico gelato della gelateria Fior di Panna di Bra.
Un particolare ringraziamento al Comune di Sommariva, CSR, Polizia Municipale, Carabinieri, Protezione Civile di Sommariva Perno, Baldissero D’Alba e Monteu Roero, Pro Loco Sommariva Perno, CRI Alba.
 
 
(fonte comunicato società organizzatrice)