Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

De Ponti e Seregni trionfano a Cremona

images/2019/gare/Cremona_Sprint/medium/arrivoSeregni.jpg

La 21^ edizione del Triathlon Sprint “Città di Cremona” ha visto trionfare Bianca Seregni e Massimo De Ponti al termine di gare vibranti e ricche di emozioni.

L’atleta del Raschiani Tri Pavese è stata da subito protagonista in vasca, chiudendo i 750metri con un vantaggio di oltre 30 secondi su Tania Molinari, Veronica Signorini e Federica Schianchi. Il terzetto ha ripreso la fuggitiva nella frazione bike e dopo il secondo cambio è stata Tania Molinari a provare ad allungare. Seregni ha ricucito il divario e ha imposto il proprio ritmo, tenendo la testa della gara sino al traguardo davanti all’atleta piacentina. Alle spalle è stato duello aperto per il terzo posto con Schianchi che è riuscita ad avere la meglio sulla cremonese Signorini.

Intensa anche la gara maschile: primo tentativo di fuga di Davide Ingrillì, uscito in testa dal nuoto e il più veloce in zona cambio. Alle sue spalle gli inseguitori hanno collaborato e nei 20km bike il gruppo si è ricompattato. Il vincitore dello scorso anno Previtali ha provato a piedi, subito ripreso da Massimo De Ponti e Andrea Secchiero, che hanno allungato. E’ stato l’atleta dei Carabinieri a imporre il ritmo decisivo e a conquistare il successo davanti a Secchiero, al terzo posto Previtali.

Successo per questa edizione con 260 atleti che si sono sfidati sui percorsi proposti dal team Stradivari e con fulcro il centro sportivo di via Milano. Spettacolo ed emozioni per un appuntamento di livello nazionale che ancora una volta si è confermato di qualità.

 

Classifiche

Uomini

1 Massimo De Ponti (CS Carabinieri) 56’28”
2 Andrea Secchiero (Fiamme Oro) 56’53”
3 Thomas Previtali (Raschiani Tri Pavese) 57’00”
4 Davide Ingrillì (Raschiani Tri Pavese) 57’15”
5 Emanuele Grenti (Cus Parma) 58’13”

Donne

1 Bianca Seregni (Raschiani Tri Pavese) 1h05’42”
2 Tania Molinari (Piacenza Trivittorino) 1h06’31”
3 Federica Schianchi (Cus Pro Patria Milano) 1h07’14”
4 Veronica Signorini (Stradivari Team) 1h07’45”
5 Erica Maculan (SSD NPV) 1h09’08”

arrivoDePonti

(fonte: comunicato stampa Stradivari Triathlon Team)